• Jobs act: nuovo congedo parentale

    Congedo parentaleIl Jobs Act assume sempre più la sua forma definitiva. Gran parte dei tasselli sono già al proprio posto, prima con l’introduzione del nuovo contratto a tutele crescenti nel quale è previsto un indennizzo economico al posto del reintegro in caso di licenziamento illegittimo, quindi con la Naspi, la nuova assicurazione sociale per l’impiego. Adesso è la volta di conciliare in maniera più efficace le esigenze di vita e di lavoro. E ciò sta avvenendo con l’aumento dell’età del bambino entro la quale poter godere del congedo parentale.

    => Congedo parentale: guida completa

    E’ arrivato il via libera definitivo sulle modifiche del congedo parentale. E’ stata esteso, da 3 a 6 anni e da 8 a 12 anni di età del bambino, l’arco temporale in cui i genitori possono beneficiare del congedo parentale retribuito al 30% e di quello non retribuito. Con le modifiche apportate dal decreto sulle “Misure per la conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro”, pertanto, le lavoratrici e i lavoratori dipendenti possono godere del congedo parentale entro i primi dodici anni di vita del bambino per un periodo complessivo di dieci mesi (aumentabili a 11 qualora il padre lavoratore si astenga dal lavoro per un periodo continuativo o frazionato non inferiore a tre mesi).

    => Congedo Parentale: la disciplina e le novità

    Entro i primi 6 anni di età del bambino, per un periodo complessivo di sei mesi è riconosciuto un importo pari al 30% della retribuzione media giornaliera. Fino ai 12 anni del bambino, nel caso in cui i genitori non ne abbiano fruito nei primi 3 anni, o per la parte non fruita, il congedo verrà retribuito al 30% solo se il reddito individuale del genitore richiedente risulti inferiore a 2,5 volte l’importo annuo del trattamento minimo di pensione. Altra novità è l’introduzione della possibilità di sfruttare il congedo a ore o di costruire un part-time spalmando in modo orizzontale il congedo parentale sull’orario di lavoro.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Jobs act: nuovo congedo parentale inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Mauro dice:

      Salve chichiedevo informazioni riguardante congcongedo il parentale allungato fino a 12 anni o provato a fare domanda per un periodo, avendo mio figlio di 8 anni già compiuti nel inps mi rifiuta dicendomi che il figlio a superato gli 8 anni come mai?
      Grazie

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *