• Le Sharing Settings per collaborare a un documento in Google Docs

    Avevamo parlato delle Sharing Settings, le impostazioni di Google Docs che permettono di definire lo scope il lettura e modifica dei nostri documenti.

    Vedremo oggi come utilizzare queste funzionalità per creare una collaborazione fra più utenti a un documento.

    Per prima cosa impostiamo lo scope adatto in base alle nostre esigenze. È però importante che si attivi il flag della sezione Edit access “Allow anyone to edit”.

    In questo modo tutti gli invitati e/o gli abilitati a vedere il documento (in base allo scope) potranno modificarlo in real time.

    Adesso non rimane che condividere il link del documento (quello del browser è equivalente) fra i nostri colleghi e attendere che si colleghino.

    Per ogni utente verrà visualizzato un cursore così da sapere subito chi sta modificando il documento. Inoltre le modifiche effettuate in questo modo sono visibili contestualmente, creando una collaborazione real time tra i colleghi.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Le Sharing Settings per collaborare a un documento in Google Docs inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *