• Come controllare le spese con Expensify

    expensifyTenere sotto controllo le spese è un´operazione che per le grandi imprese richiede ben altri strumenti e risorse, ma in una piccola attività  un´applicazione online come Expensify può rivelarsi utile.

    Dopo aver inserito la propria email per la registrazione, si ha a disposizione un pannello di controllo con delle grandi icone e un menu superiore per iniziare.

    Si può andare su Expenses, e da lì cominciare a inserire le proprie note. Ciascuna di esse potrà  poi essere associata a una categoria, a un tag o a un Report di riferimento. C´è anche una comoda funzione per inserire più spese insieme.

    Altre opzioni consentono di ricavare le statistiche delle proprie operazioni, con diversi tipi di grafici, o di distinguere tra le spese che sono fatturabili e quelle no. A proposito di fatture, queste possono essere importate direttamente sul sito.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Come controllare le spese con Expensify inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *