• FLEXdesk, per ottimizzare l’infrastruttura IT

    FLEXdesk, per ottimizzare l'infrastruttura ITRidurre i costi grazie alla ottimizzazione dell’infrastruttura IT risulta di fondamentale importanza per qualsiasi impresa, ma soprattutto per quelle di piccole dimensioni: inevitabile rapportare ormai qualunque scelta strategica all’attuale scenario economico e industriale.

    Bisogna dire che l’offerta di soluzioni “anti-crisi” che strizzano l’occhio al business delle piccole e medie imprese è sempre più ricca. Tra le società  che si impegnano nell’offrire un supporto alle Pmi per l’intero ciclo di vita delle apparecchiature informatiche, ad esempio, troviamo anche SCC, società  del Gruppo SCH, specializzato nella fornitura di soluzioni e servizi integrati per l’ottimizzazione di infrastrutture IT distribuite in tutta Europa.

    SCC ha presentato di recente la sua nuova offerta FLEXdesk, un servizio di gestione, fornitura di apparecchiature e assistenza tecnica (il tutto, sotto forma di “locazione operativa”) dell’infrastruttura IT.

    FlexDesk consente, attraverso la scelta dell’affitto piuttosto che dell’acquisto, di risparmiare capitali da destinare così a progetti di core-business per l’azienda.

    L’idea innovativa alla base dell’offerta FlexDesk consiste infatti nel concetto di utilizzo e fruibilità  delle apparecchiature in affitto e non del loro possesso. In questo modo le imprese possono far evolvere e gestire la propria infrastruttura tecnologica senza investire risorse in apparecchiature informatiche che rischiano di diventare in breve tempo obsolete o deprezzate.

    I vantaggi di FLEXdesk sono quindi legati alla riduzione dei costi di gestione del TCO, all’abbattimento dei costi di magazzino, di obsolescenza e di smaltimento.

    Inoltre FLEXdesk non necessita di alcun anticipo di capitale per la messa a disposizione del materiale.
    L’offerta prevede infatti una modalità  agevolata di pagamento sotto forma di canone fisso per tutto il periodo di contratto della durata minima di 36 mesi, nel quale è compresa anche l’assicurazione delle apparecchiature, così che le aziende possano effettuare una stima accurata della spesa da affrontare. Il costo viene calcolato in base alle postazioni di lavoro.
    Pay as you grow“, recita il motto SCC. In effetti, un’idea da tenere a mente.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su FLEXdesk, per ottimizzare l’infrastruttura IT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *