• ASUS VivoPC, desktop per tutte le tasche

    Asus VivoPC

    ASUS VivoPC è stato ufficializzato anche in Italia, rivelandosi interessante specialmente per quanto concerne il suo prezzo, pari a circa 200 euro per il modello base. Si tratta di una sorta di barebone PC, il quale fa della compattezza il suo punto di forza. A conferma di ciò peso e dimensioni: 1,2 chilogrammi per 190 x 190 x 56,2 millimetri. Tre i modelli disponibili: VivoPC VM40B, VivoPC VC60 e VivoPC VC60V. Il primo è dotato di un processore Intel Celeron 1007U con chipset Intel HM70 e scheda video Intel HD Graphics. Gli altri due hanno in dotazione rispettivamente Intel Core i5-3210M (chipset Intel HM76) e 3320M (chipset Intel QM77), oltre alla scheda grafica Intel HD 4000.

    La memoria RAM va da 2 GB per il modello base a 4 GB per gli altri due, in tutti i casi espandibile a 16 GB, potendo così sfruttare al meglio le funzionalità  rese disponibili da Windows 8. Anche lo storage da una base di 500 GB può raggiungere 1 TB (7200 rpm), ma per i più esigenti vi è anche l’opzione SSD da 64 a 256 GB. La connettività  si esprime con i moduli Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.0, oltre al più classico Ethernet 10/100/1000 Mbps. Disponibili anche da 2 a 4 porte USB 3.0, da 2 a 4 USB 2.0, 1 HDMI, 1 uscita ottica S/PDIF e un lettore di card 2 in 1 SD/MMC. ASUS VivoPC viene fornito con una suite software pensata soprattutto per l’interfacciamento con tablet e smartphone.

    Se vuoi aggiornamenti su ASUS VivoPC, desktop per tutte le tasche inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *