• Inserimento di caratteri speciali su Writer

    Per inserire dei caratteri speciali non presenti nella tastiera su un documento Writer, il metodo più ovvio è quello di andare sul menù Inserisci/Carattere Speciale, dove troverete moltissimi simboli classificati per sottoinsiemi. Cliccando su OK il carattere verrà inserito nel documento.

    Se il carattere è usato in modo ricorrente, esiste un metodo più veloce. Inserite il carattere con il metodo di prima, poi selezionatelo e cliccate su Strumenti / Correzione Automatica. Nel campo di destra compare il carattere da sostituire, mentre nel campo di sinistra dovete inserire una combinazione di caratteri, che il software convertirà automaticamente.

    Ad esempio se volete inserire una E accentata, scrivete nel campo riposiziona una E seguita da un apostrofo: E’. Ogni volta che scriverete E’, Writer vi inserirà la E maiuscola accentata. Cliccate su Nuovo e poi su OK.

    Ovviamente questo sarà un problema se vorrete inserire proprio E’ e non È. In alternativa, per la E accentata si possono utilizzare i tasti classici “Alt + 0200″.

    Un ulteriore opzione può essere quella del testo automatico: selezionate il carattere speciale e cliccate su copia dal menù attivato con il tasto destro del mouse. Andate su Modifica / Testo Automatico: apparirà una finestra che vi chiede un Nome e una Sigla. Nel nome inserite una breve descrizione a vostro piacere, nella sigla l’insieme di caratteri che andrete a digitare per ottenere il vostro carattere speciale; nel caso di prima, nella sigla potete scrivere E’. Ora cliccate su testo auto e scegliete Nuovo. Dopo aver chiuso la finestra, digitate la sigla che avete scelto e premete il tasto F3 sulla tastiera per far comparire il vostro carattere.

    Se vuoi aggiornamenti su Inserimento di caratteri speciali su Writer inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Enzo dice:

      le vostre spiegazioni sono di aiuto per chi come me non essendo un programmatore si dedica a creare vari tipi di file che utilizza a casa o in ufficio. se posso permettervi di chiedervi un consiglio mi sarebbe di grande aiuto un vostro suggerimento – ho creato un file con access 2007 estensione accdb nell’inserire i dati mi crea problemi con le parole apostrofate esempio D’AMBROSIO come posso risolvere il problema . Grazie per la cortese risposta e mi scuso per il fastidio, se però intenderete rispondere per cortesia siate chiari perchè come ho detto io non conosco alcun linguaggio tecnico. distintamente Enzo

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *