• Busta paga online: su sito aziendale, web mail o posta elettronica

    busta-paga3.jpgLe imprese possono consegnare ai dipendenti la busta paga elettronica, anche senza bisogno di ricorrere alla PEC (Posta Elettronica Certificata).
    Basta una semplice email da inviare presso la casella di posta del dipendente o da pubblicare in apposita area del sito web aziendale (web mail o area riservata ad accesso esclusivo del lavoratore attraverso password).

    La novità  è frutto di una recente risposta del Ministero del Lavoro ai Consulenti del Lavoro (interpello numero 13 del 30 maggio 2012).

    Per il via libera al cedolino paga elettronico, o basta paga online che dir si voglia, non sono necessari provvedimenti: la normativa vigente in materia (legge n.4 del 5 gennaio 1953) non contiene alcun riferimento alla necessità  di distribuire la busta paga in forma cartacea.

    Basandosi su questo, un precedente interpello del Ministero del Lavoro (2 aprile 2010, n° 8) aveva già  ritenuto legittima la consegna della busta paga attraverso la posta elettronica, certificata e non.
    Ora, il Ministero ha di fatto ribadito quanto sopra e messo nero su bianco il via libera alla busta paga elettronica anche in altre forme, come lo spazio web.

    PROCEDURA.

    1. Se l’azienda sceglie di inviare il cedolino paga per posta elettronica deve assicurarsi che il dipendente possa anche poter stampare l’email paga («possibilità  di entrare nella disponibilità  del prospetto e di poterlo materializzare»). Ed è «opportuno» che il datore di lavoro preveda una procedura che possa comprovare l´avvenuto adempimento nei confronti di ciascun lavoratore.

    2. Se invece l’azienda pubblica la busta paga su un’area riservata del sito web aziendale, l’accesso deve essere consentito solo al lavoratore interessato, «mediante utilizzabilità  di una postazione internet dotata di stampante e l´assegnazione di apposita password o codice segreto personale».

    In entrambi i casi è necessario che della collocazione mensile dei prospetti di paga risulti traccia nello stesso sito. In altri termini, il lavoratore deve sapere che la busta paga è stata consegnata.

    Se vuoi aggiornamenti su Busta paga online: su sito aziendale, web mail o posta elettronica inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *