• PayPal: lotta al phishing con Iconix eMail ID

    paypal_iconix.jpg

    Il fatto che PayPal assieme ad eBay e ai tanti siti di banche sia uno dei principali bersagli delle mail di phishing è indubbio.

    Proprio per dare ai propri clienti una maggiore sicurezza, è di questi giorni l’iniziativa di PayPal UK, che sta invitando gli utenti a scaricare il tool gratuito Iconix eMail ID.

    Il software, che attualmente non è però disponibile per piattaforme Linux e Mac, è in grado di identificare mail autentiche provenienti da PayPal, facendo comparire un lucchetto accanto al logo della società nel campo mittente.

    Iconix eMail ID si integra perfettamente con i sistemi e client di posta più diffusi come Gmail, MSN Hotmail, Windows Live Hotmail, Yahoo Mail, Outlook e Outlook Express.

    Garreth Griffith, di PayPal UK, ha affermato:

    Per rimanere sicuri online non bisogna per forza farsi venire il mal di testa. È sufficiente adottare alcune semplici misure per tenere alla larga i ladri e proteggere così i propri soldi e la propria identità.

    Stando infatti ad una recente ricerca condotta da Opinium per la stessa PayPal, almeno il 58% dei clienti inglesi hanno risposto ad email di phishing o cliccato in link in esse contenuti.

    L’accordo stretto tra PayPal e Iconix è comunque di lunga data visto che sul blog della compagnia si annunciava l’adozione del sistema in versione finale, dopo una fase di beta, già a fine 2007.

    Va segnalato che il software free di Iconix è in grado di riconoscere e certificare oltre 1500 mittenti, tra cui eBay, CNet, Apple, Dell, Microsoft.

    Il tool è disponibile direttamente sul sito Iconix o si possono seguire le indicazioni riportate nella sezione “Strumenti per la sicurezza” di PayPal.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su PayPal: lotta al phishing con Iconix eMail ID inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *