• Lazio Business Lab: la Regione investe in ricerca e nuove imprese

    Lazio Business Lab: la Regione investe in ricerca e nuove impreseLazio Business Lab è uno strumento di finanziamento finalizzato a favorire la creazione di spin-off da attività  di ricerca nel Lazio: attraverso il Business Lab, imprese e centri di ricerca locali possono creare gruppi di lavoro con giovani borsisti e tutor, finalizzati a realizzare innovazioni che possano dar vita a nuove imprese.

    L’obiettivo dell’iniziativa finanziata dalla Regione è quindi quella dare impulso ai processi di sviluppo del sistema economico locale nel settore delle tecnologie innovative.

    L’iter è assai semplice: si parte da un’idea di business innovativa nata all’interno di un’impresa o ente di ricerca e si forma un gruppo di lavoro (il Business Lab), per cui l’azienda stessa mette a disposizione capo-progetto, dotazioni tecniche e postazioni di lavoro.

    Filas s.p.a (Finanziaria laziale di sviluppo) coordina il gruppo attraverso un supervisore, assegna delle borse di ricerca a giovani da inserire all’interno del gruppo di lavoro, associa al Business Lab un tutor scientifico proveniente dal mondo della ricerca e mette a disposizione del progetto un budget per coprire parte dei costi.

    Se l’idea si traduce in una nuova impresa, Filas garantisce la propria partecipazione al capitale di avviamento con una quota di minoranza.

    L’importo massimo finanziabile è di 122.000 euro a progetto, mentre la durata massima del Business Lab è di 12 mesi.

    Il supporto di Filas consiste nel fornire a imprese università  e centri di ricerca l’opportunità  di trasformare un’idea innovativa in una nuova impresa, giovandosi di un mix di strumenti tecnici e finanziari quali: rimborso di costi relativi ad analisi, relazioni e business plan; tutorship scientifica ed assistenza al business; sostengo alla ricerca di capitale di rischio per la nuova impresa; disseminazione attraverso workshop internazionali, eventi, meeting con gli attori chiave; assegni di ricerca pari a 24.000 euro l’anno; rimborso di costi legati a viaggi, bibliografie, ricerche di materiali; consulenza legale ed organizzativa.

    Sul sito Filas si possono ottenere tutte le informazioni sul Business Lab, scaricare i regolamenti e la relativa modulistica.

    Maggiori informazioni possono poi essere richieste contattando direttamente Filas s.p.a., Area Business Lab, via Farnese n. 3, Roma, al numero 06.32885401.

    L’assegnazione dei contributi avverrà  nei limiti degli stanziamenti annualmente assegnati dalla Regione.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Lazio Business Lab: la Regione investe in ricerca e nuove imprese inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *