• Burger King vs. Facebook: le sfide dell’ADV

    burger_king.jpg«Preferisci 10 amici o 10 morsi di panino?» con questo slogan il famoso fast food, Burger King, ha lanciato una originale campagna pubblicitaria dedicata all´ormai noto Facebook.

    Burger king regala il nuovo “Angry Whopper” a chi eliminerà  dal proprio profilo 10 amici attraverso un’applicazione appositamente creata dallo stesso fast food.
    Le regole sono molto semplici: una volta scaricata l’applicazione Whopper Sacrifice ed eliminati 10 amici dal proprio profilo, il sistema invierà  a questi ultimi una email con scritto:
    Sei stato sacrificato per uno snack gratis, mentre sul profilo del “traditore” apparirà  il messaggio XXXx ha sacrificato yyyyy per ottenere un Whopper gratuito..

    L´operazione, indubbiamente provocatoria, che nasce per contrastare un modello comportamentale a volte estremo, ossia avere un elevato numero di “amici”, i più molto spesso sconosciuti o quasi, come se fosse uno status symbol.

    Il vice presidente marketing della catena, Brian Graigs, vuole sfidare/sfruttare attraverso questa campagna pubblicitaria il modello social network – e la rischiosità  di avere un numero eccessivo di amicizie solo virtuali, molto spesso persone sconosciute – e la facilità  con la quale i contatti vengono eliminati per “10 morsi di panino”.

    La campagna, valida solo in USA, ha riscosso un successo enorme, sono distribuiti circa 7.000 coupon per il ritiro del panino costati 75.000 “sacrifici virtuali”.

    Certo è che, alla fine, si parla sempre di Facebook, re incontrastato nel Web e fucina di idee di marketing. Che se ne parli bene o male, purché se ne parli….

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Burger King vs. Facebook: le sfide dell’ADV inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Andrea dice:

      Una gran bella campagna, non c’è che dire. E Burger King si è sempre distinta per innovazione in termini virali (cercatevi whopper freakout, la candid camera 2.0….)

      Ne ho parlato anche nel mio blog del libro multimediale Vai a pagina 2 sul marketing online…

      Ciao

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *