• Nuove misure di sicurezza in Facebook: password one time e logout remoto delle sessioni

    facebook_security_update.jpg

    Novità in vista per la tanto dibattuta sicurezza di Facebook: dopo i recenti miglioramenti alle impostazioni della privacy, il noto social network ha annunciato in un post sul blog ufficiale le novità per la sicurezza che verranno gradualmente introdotte e rese disponibili a tutti nelle prossime settimane.

    Spicca la password one time, vale a dire la possibilità di richiedere e utilizzare una password che sarà valida solo per venti minuti, dopodiché diverrà inutilizzabile.

    Ad usufruire di questa nuova feature saranno gli utenti che hanno collegato e verificato un numero di cellulare al loro account. Potranno ottenere una password temporanea semplicemente inviando un SMS con testo “otp” (senza virgolette) al numero 32665. Il servizio per ora è disponibile solo negli USA ma si spera che presto venga esteso anche ad altri paesi.

    L’integrazione di questa feature è volta a salvaguardare gli utenti dal furto d’identità a cui vanno in contro accedendo al loro profilo Facebook da computer pubblici, che potrebbero, senza che l’utente stesso possa accorgersene, esser controllati con keylogger installati da malintenzionati. Accedendo invece con una password temporanea, anche qualora dovessero esser intercettate le credenziali d’accesso, queste avrebbero una validità di soli venti minuti.

    La possibilità di richiedere una password temporanea non è l’unica novità che verrà resa disponibile: gli utenti potranno infatti verificare in qualsiasi momento la presenza di eventuali sessioni lasciate aperte su altri computer per nostra dimenticanza o aperte da malintenzionati illecitamente entrati in possesso delle nostre credenziali d’accesso. Le sessioni potranno esser terminate in remoto, avendo così un totale controllo degli accessi al nostro account.

    Facebook aumenterà inoltre le verifiche sulla titolarità degli account, chiedendo periodicamente agli utenti di aggiornare le informazioni sul numero di cellulare collegato, indirizzi email aggiuntivi e domande di sicurezza.

    Tutte le impostazioni per la sicurezza potranno come sempre essere aggiornate in qualsiasi momento dall’apposita pagina

    Questo rappresenterà sicuramente un passo avanti affinché tanti ingenui utenti non debbano subìre furti d’identità o dei propri dati d’accesso, ma basterà per arginare concretamente il problema?

    Siamo sicuri che l’utente avrà l’accortezza di richiedere una password temporanea prima di accedere da un computer che non sia il suo?

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Nuove misure di sicurezza in Facebook: password one time e logout remoto delle sessioni inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *