• Symantec e Microsoft di nuovo "insieme": Windows Vista avrà la protezione necessaria

    Non molto tempo fa avevamo parlato di alcune questioni di attrito tra la casa di Redmond e la Symantec: i dirigenti e gli sviluppatori della seconda, non ritenevano necessario investire per la creazione di antivirus adatti al nuovo sistema operativo di casa Microsoft: Windows Vista.

    Ebbene: la gente e le opinioni cambiano, anche se c’è da dire che Symantec non ha mai dato nessun annuncio ufficiale e definitivo, per cui ecco (purtroppo o per fortuna) il cambio di rotta. Ecco dunque che uno degli antivirus più celebri al mondo (Norton) viene aggiornato.

    Norton Internet Security 2008 integra la tecnologia Sonar per il monitoraggio dei componenti e la prevenzione di alcuni attacchi o infezioni prima che questi siano definiti effettivamente come minacce.

    Una tecnologia intelligente che era diffusa su molti altri antivirus e che è stata completamente implementata nella suite.

    I nostri nuovi prodotti integrano tecnologie innovative di sicurezza per il blocco delle minacce ancora prima che queste attacchino effettivamente i sistemi.
    Il significativo aumento delle prestazioni contribuisce inoltre a migliorare l’esperienza dell’utente.

    Sono queste le parole di Con Mallon, EMEA Consumer Product Marketing Director, Symantec Corp.

    Rispetto alla passata versione, quella nuova è del 23% più veloce e completa la scansione completa del sistema con tempi inferiori del 39%: gli utenti Symantec e Norton sanno benissimo come la velocità non sia mai stata uno dei punti di forza dei prodotti della casa.

    Migliorato anche un altro dei talloni di Achille delle distribuzioni: la “pesantezza” in termini di utilizzo delle risorse del sistema.

    I tempi di boot sono stati diminuiti del 20%, la capacità di scansione del 12%, l’utilizzo della memoria è di ben il 69% in meno, le risposte dell’interfaccia utente sono state anch’esse velocizzate del 54%.

    I nuovi prodotti sono ovviamente ottimizzati per Windows XP Service Pack 2 e Vista. Nelle licenze sono incluse le funzioni di parental control e antispam.

    Il prezzo massimo suggerito è di 48? (IVA esclusa) per il Norton Antivirus, mentre per la suite completa sarà necessario sborsare ben 67?uro (sempre IVA esclusa). La licenza ovviamente è annuale e da diritto all’installazione della suite e dei prodotti su tra PC.

    Se si hanno necessità superiori è necessario ricorrere ad un altra licenza, quella da 112 ?uro, che estende la possibilità di installazione sino a 5 PC.

    Importanti novità e modifiche che, per quanto apprezzabili, si fanno sentire sul prezzo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Symantec e Microsoft di nuovo "insieme": Windows Vista avrà la protezione necessaria inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. quasigoal dice:

      bè, il fatto di aver ridotto sensibilmente la pesantezza e “accelerato” la scansione, è un passo che ci si attendeva da tempo dalla symantec (in questi giorni ho rimosso l’antivirus Norton 2004 dal PC, troppo peso!)

    2. Sono d’accordo.
      La pesantezza è sempre stato un problema, il punto è vedere di quanto è stata realmente ridotta.
      Mi fido – magari sbagliando – sempre di più delle opinioni degli utenti che delle cifre statistiche.

      Ciao : )

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *