• Google ha scelto StarOffice e non OpenOffice

    La comunità open source a ferragosto ha avuto una botta di caldo non indifferente. L’afa nell’aria non era nulla in confronto alla notizia apparsa ovunque sul web: Google sceglie StarOffice per il suo GooglePack e non OpenOffice.

    La notizia ha fatto il giro del mondo e in pochi minuti è scoppiato il caos! Perchè? Perchè mai Big G ha scelto uno e non l’altro?

    Lasciamo per un momento da parte il mistero della scelta e vediamo noi cosa ci guadagniamo scaricando il Google Pack:

    1. tanto per iniziare, è gratis!
    2. contiene convertitori per importare ed esportare i documenti in Microsoft Office
    3. ha un’ottima integrazione con Google Desktop. I documenti salvati vengono automaticamente indicizzati e da ogni applicativo è possibile cercare in Google
    4. i fonts, templates e le clip-art non sono opensource, quindi di proprietà

    Ovviamente le indiscrezioni nate dietro a questa notizia sono tantissime (forse vere, forse no):

    • a breve verrà implementata la possibilità di integrazione fra StarOffice e Google Docs&Spreadsheets
    • in StarOffice sono presenti dei componenti non open-source (come font, template, clip-art e soprattutto convertitori da e per Microsoft Office)
    • è tutta un’opera commercial-finanziaria per rafforzare ancora di più il legame fra Google e Sun
    • alcune nuove applicazioni della suite Google Docs (Calc e Writer) verranno sviluppate in Java
    • Google si vuole tenere buona la Sun per lo sviluppo del sistema operativo su gPhone

    Alla fine a guardarli bene StarOffice e OpenOffice sembrano uguali, ma secondo le FAQ di Sun attualmente StarOffice è superiore a OpenOffice per i seguenti motivi:

    • più modelli di documenti
    • più clipart grafiche
    • più font
    • correttore ortografico e thesaurus
    • strumento di configurazione centralizzato

    …e ce ne sarebbero altri… Google ha scelto. Voi cosa scegliete? Meglio StarOffice o OpenOffice.org?

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Google ha scelto StarOffice e non OpenOffice inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. chiara dice:

      pensavo fossero uguali staroffice e openoffice, a vederli lo sono!

    2. Riccardo dice:

      ma SONO uguali!!!

    3. Mattia dice:

      Io personalmente mi trovo meglio con OpenOffice perchè lo uso da diversi anni e quindi ho preso un po’ di confidenza..

    4. Tatiana dice:

      Vorrei sapere se e’ possibile avere Access gratis e se fosse possibile averlo con open office. Grazie

    5. vincenzo dice:

      Scusate io avrei una domanda da farvi. Con open office non riesco ad aprire bene un file .doc di office che contiene molte macro. Con star office potrei risolvere questo problema?
      Specifico che sono un utente mac e neanche work riesce ad aprire bene questo file.
      grazie

    6. Giulio Vito de Musso dice:

      Salve vincenzo

      Il problema da te riscontrato deriva dal diverso standard utilizzato per le macro da Office e da OpenOffice…risultato, le macro di Office non sono compatibili con quelle di OpenOffice e viceversa.

      Potrai aprirli utilizzando Office 2008 per Mac. Puoi provare la versione trial all’indirizzo
      http://www.microsoft.com/italy/products/mac/products/Office2008/trial-download.mspx

      mentre il link alla pagina delle info su Office 2008 è
      http://www.microsoft.com/Italy/products/mac/products/Office2008/default.mspx

      Facci sapere!

      Giulio

    7. Vincenzo dice:

      Grazie Giulio, purtroppo mi è già scaduto il periodo di prova di Office per mac! Quindi l’unica alternativa che ho è praticamente acquistate Office per mac giusto?
      Comunque ieri sera sono riuscito non so in che modo
      a sbloccare il file protetto (l’avevo salvato con altro nome)e a mdificarlo
      quindi in parte ho risolto il problema anche se dovrò lavorare su altri file dello stesso genere in futuro e non so se sarò così fortunato! Ovviamente a questo punto conviene aspettare la nuova versione per mac!

    8. Giulio Vito de Musso dice:

      Salve Vincenzo

      In realtà c’è ancora un’altra alternativa.Potresti provare ad utilizzare Office Live Workspace, una versione alleggerita e online di Office.

      Il link è http://office.microsoft.com/it-it/office_live/FX101754491040.aspx?pid=CL101750181040

      Purtroppo non ho un Mac (sigh!) e non posso provarlo. Facci sapere se funziona!

      Giulio

    9. Giulio Vito de Musso dice:

      Ciao Vincenzo

      Ho trovato una versione per Mac di Office Viewer. Prova se questo funziona:
      http://www.panergy-software.com/products/lp/pc/gn_op_pc.html

      Office Live Workspace ha comunque bisogno della presenza sul computer di Office, quindi nel tuo caso non penso funzioni.

      Giulio

    10. vincenzo dice:

      Grazie dell’aiuto! purtroppo questo programma crasha con la nuova versione di mac osx in quanto è fatta per la versione precedente! grazie ancora!

    11. Giulio Vito de Musso dice:

      Ciao Vincenzo

      Ma che sfortuna! Speriamo risolvano presto il bug.
      Mi dispiace di non poterti aiutare ulteriormente ma non so cos’altro proporti! :)

      Se hai bisogno di chiarimenti vari rimaniamo a disposizione.

      Giulio

    12. vincenzo dice:

      Grazie sei stato davvero molto gentile! mi scoccia molto dover comprare office per mac! spero che nel frattempo openoffice o pages migliorino la compatibilità con word!grazie ancora

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *