• Ubuntu per smartphone: tutte le novità 

    ubuntu per smartphoneCanonical ha ufficializzato l’arrivo di Ubuntu per smartphone. Finalmente, dopo molte speculazioni, Linux sbarca anche sui terminali mobili e lo fa con la distribuzione più nota del panorama open source.

    Ovviamente il sistema operativo Ubuntu per smartphone offrirà  un’interfaccia touch che potremo definire come un mix tra l’interfaccia utente di Ubuntu per desktop e quella di Windows Phone per i device mobili.

    => Confronta con Windows Phone

    Innovativa anche la lock screen che viene chiamata “Welcome Screen”, dove l’utente potrà  trovare informazioni su tutte le attività  del cellulare. Il filo conduttore di Canonical per questa particolare versione di Ubuntu è però l’usabilità .

    Infatti, ogni angolo dello schermo potrà  essere utilizzato per arrivare velocemente nella sezione dello smartphone che più ci interessa senza dover perdere tempo a navigare attraverso più menu. Per esempio, effettuando uno swype dal lato sinistro dello schermo potremo sempre accedere in ogni momento a tutte le nostre applicazioni preferite.

    L’interfaccia utente sarà , come anticipato all’inizio, concettualmente simile a quella di Wndows Phone. Infatti, per sfogliare menu e per muoverci tra le applicazioni potremo muoverci anche orizzontalmente da sinistra verso destra oltre che in senso verticale, proprio come avviene oggi negli OS di Microsoft.

    Non mancherà  un’area di notifiche che comparirà  tirando già  il classico menu a tendina dal bordo alto del display. Il centro notifiche assomiglia in qualche modo a quello di Android ma troveranno spazio altre opzioni e una comoda search box per le ricerche rapide.

    => Confronta con Android per smartphone

    Per quanto riguarda le applicazioni, Canonical creerà  un market apposito dove entreranno sia applicazioni vere e proprie che web application dedicate alla piattaforma.
    Purtroppo le applicazioni di Android non potranno funzionare su Ubuntu per smartphone.

    Punto di rilievo di questo nuovo sistema operativo è il suo alto grado di compatibilità  cone la maggior parte delle piattaforme hardware oggi utilizzate. Dunque, Ubutu per smartphone non potrà  essere installato solo su dispositivi con processori ARM ma anche su architettura X86.

    => Leggi le caratteristiche di Ubuntu

    Canonical ha fatto sapere che a breve rilascerà  un’immagine di test del suo nuovo sistema operativo dedicata al Galaxy Nexus. In questo modo gli sviluppatori potranno iniziare a famigliarizzare con questa nuova piattaforma che comunque non verrà  rilasciata pubblicamente prima del prossimo anno. Canonical ha fatto sapere che per il 2014 è previsto anche il debutto di uno smartphone che disporrà  nativamente di questo OS.

    [youtube cpWHJDLsqTU]

    Se vuoi aggiornamenti su Ubuntu per smartphone: tutte le novità  inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *