• Micro2: nuova iniziativa per le microimprese

    FinanziamentiNasce a Milano Micro2, una nuova iniziativa di accompagnamento alla creazione delle microimprese, con il fine di supportare concretamente coloro i quali desiderano mettersi in proprio creando una microimpresa o una piccola attività artigianale.

    Il progetto nasce da un’idea della PlaNet Finance Italia, in collaborazione con diversi partner (pubblici e privati) e sotto l’ombrello del patrocinio del Comune di Milano. Parte integrante della rete del Microcredito Milano di Fondazione Welfare Ambrosiano, l’introduzione del nuovo sportello di viale Zara conduce a quota 14 il numero dei desk presenti, in grado di servire, ad oggi, oltre 1.200 soggetti, per un totale di 2,7 milioni di euro erogati.

    => Finanziamenti europei per le PMI: la guida in pillole

    A poter beneficiare delle attività dello sportello saranno prevalentemente le persone senza impiego, i giovani precari, le donne che non riescono a entrare nel mercato del lavoro e che hanno difficoltà a conciliare i tempi famiglia – lavoro, gli adulti di età superiore ai 50 anni che hanno difficoltà a ricollocarsi all’interno del panorama occupazionale italiano, gli stranieri che pur avendo un titolo di studio nel loro Paese d’origine, non riescono a trovare in Italia un lavoro in linea con le loro competenze.

    Tra i vari servizi offerti dal desk Micro2, la possibilità di poter fruire gratuitamente di approcci di orientamento, di discussione di business idea, di stesura dei business plan. Sono inoltre previste attività di incubazione e co-working, orientamento all’accesso al micro credito, coaching, tutoraggi.

    Maggiori informazioni attraverso la pagina dedicata.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Micro2: nuova iniziativa per le microimprese inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *