• Busta paga, Bonus 80 euro diventa aumento fisso: la Legge di Stabilità

    legge di stabilità 80 euro

    Il Bonus da 80 euro in busta paga viene reso strutturale dalla Legge di Stabilità, anche se diventa una detrazione, mentre prima era un credito d’imposta (IRPEF): in realtà, per il lavoratore non cambia nulla, sarà invece diverso l’adempimento per il sostituto d’imposta. La norma che rende definitivo l’aumento per i lavoratori dipendenti è contenuta nell’articolo 4 della Legge di Stabilità. Il bonus resta pari a 960 euro per chi ha uno stipendio fino a 24mila euro, mentre scende fra i 24 e 26mila euro, fino ad azzerarsi oltre questa soglia. Viene pagato direttamente in busta paga dall’azienda, ogni mese.

    => Bonus 80 euro: indeterminato, determinato, collaboratori

    E’ importante sottolineare che, ai fini del tetto massimo di reddito, non si calcola la quota maturanda del TFR. La stessa regole continuerà a valere anche dopo l’entrata in vigore della possibilità di anticipare il TFR in busta paga: la parte di liquidazione anticipata non si conta ai fini della determinazione del tetto di reddito per il avere diritto al bonus. Il reddito complessivo rilevante va considerato al netto dell’eventuale reddito dell’unità immobiliare adibita a prima casa. Fra le altre regole per il calcolo del reddito complessivo, ricordiamo che rilevano le eventuali somme da affitti con cedolare secca, mentre non si contano i premi di produttività.

    Il sostituto d’imposta recupererà la somme versate a titolo di detrazione, attraverso compensazioni fiscali e, per l’eccedenza, dei contributi previdenziali. Il bonus, non costituendo retribuzione per il lavoratore (è uno sconto fiscale), non incide sul calcolo IRAP dei soggetti eroganti. L’importo del bonus è segnalato nel CUD, la certificazione unica del reddito dipendente. Per il resto, valgono tutte le regole già previste per il bonus 2014, contenute nell’articolo 1 del decreto legge 66/2014.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Busta paga, Bonus 80 euro diventa aumento fisso: la Legge di Stabilità inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. GIOVANBATTISTA dice:

      IL BONUS DI 80 EURO MI STA BENE MA SE POI C’E’ IN PREVENTIVO NELLA LEGGE DI STABILITA’L'AUMENTO DELL’IVA ,DEL BOLLO, DELLE ACCISE SULLA BENZINA , ECC……ECC…ECC…,NON SI STA FACENDO UN BUCO NELL’ACQUA COME AL SOLITO ?

    2. aladina dice:

      So che i nostri commenti non hanno un fine….ma voglio dire lo stesso che è ora che ci aumentiate di molto gli stipendi per far ripartire l’economia…meno soldi girano, meno si spende e meno lavorano le industrie.
      Non chiedetevi come mai siamo arrivati così in basso!!!
      Invece di togliere i soldi con le tasseai poveri lavoratori, togliete qualche dirigente e pagateli un po meno…. loro vivono come noi nelle nostre città con spese inferiori alle nostre!!! OK?

    3. Alessandro dice:

      Vorrei fare una domanda : avendo già altre detrazioni e quindi non arrivando a pagare ritenute fiscali per 80 euro , il bonus viene erogato lo stesso?? Grazie

    4. rosaria dice:

      sono una pensionata e mi vergogno di avere un governo che non prende in considerazione i problemi di tutti noi pensionati. Il signor renzi aveva detto che con il 2015 avrebbe pensato di dare il bonus di 80 euro a noi pensionati:dove sono questi 80 euro? sono contenta che una parte prende il bonus,ma perchè noi dobbiamo essere messi sempre da parte? ci sono pensionati che come me pagano l’affitto ed hanno grossi problemi…oh mamma a che serve dire queste cose,tanto noi per quelli che comandano non esistiamo!

    5. Roberto dice:

      Come mai nel 2015 non e’stato pagato il bonus 80€?Vorrei delle spiegazioni

    6. alejandro dice:

      Non ho ancora ricevuto il bonus di 80 euro riguardante al mese di di gennaio 2015 siamo al 24 di febbraio …. ho chiamato al servizio clienti del inps e mi hanno risposto che ancora non era stato autorizato mi chiedo sr. Renzi ne sa qualcosa ……..

    7. Cristina dice:

      Non ho percepito il bonus nel 2014 mentre altre mie colleghe con stesso contratto mio si. Ora a Gennaio 2015 l’ho percepito, mentre a Febbraio no. Come mai? Attendo una risposta in merito. Grazie

    8. Ida dice:

      Buonasera,
      il 2014 ho percepito il credito fiscale DL 66/14 di € 80,97 alcuni mesi e di € 78,36 in altri mesi, ciò fino a novembre, perché a dicembre mi ritrovo con un addebito di – € 61,50. Da gennaio 2015 non lo sto percependo in busta paga, perché?
      Sulla busta paga di dicembre mi ritrovo il seguente riepilogo : imponibile di € 9221,21, Irpef Lorda di € 2120,11 e detrazioni per € 1823,80. Grazie per l’attenzione, attendo vostro cortese riscontro.

    9. patrizia dice:

      da novembre mi hanno ridotto le ore lavorative da 4x6gg a 2x6gg ora mi arriva la busta paga di dicembre a 0 xche dicono che devono recuperare gli 80 e di renzi che con reddito più basso non mi spettavano. è giusto?

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *