• Apple iPhone 5: in Italia in vendita dal 28 settembre

    apple iphone 5Il nuovo Apple iPhone 5 – confermato il nome ufficiale – è stato finalmente presentato da Tim Cook e dal vice presidente senior Philip Schiller, durante il keynote tenutosi allo Yerba Buena Center di San Francisco.

    Leggi tutte le novità  dell’iPhone 5

    Per tutti i professionisti che lo utilizzano sul lavoro andiamo a vedere una per una tutte le novità .

    Le anticipazioni, in realtà , avevano già  svelato quasi tutto del nuovo melafonino, che ha dunque confermato le aspettative, senza stupire.

    Apple iPhone 5, come prima novità , integra il nuovo schermo Retina da 4 pollici con risoluzione 1136 x 640 pixel.

    Il form factor è molto simile all’iPhone 4S, anche se il nuovo modello risulta più lungo e sottile ma soprattutto più leggero grazie all’abbondate uso di vetro e alluminio: Apple iPhone 5 pesa infatti solo 112 grammi, ben il 20% in meno rispetto al precedente modello.

    Altra importante novità  “sotto il vestito” è il nuovo processore A6 che fornisce – secondo Apple – prestazioni due volte migliori rispetto al processore A5 presente nell’iPhone 4S.

    Capitolo connettività . Si sapeva già  che il nuovo iPhone sarebbe stato compatibile con le reti LTE, ma quel che non si sapeva era se l’iPhone 5 sarebbe stato compatibile anche con le reti LTE europee e non solo con quelle americane come il Nuovo iPad: ebbene, l’iPhone 5 venduto in Europa, per quanto riguarda l’LTE, sarà  in grado di supportare le frequenze da 2100 MHz, 1800 Mhz e 850 Mhz.

    In Italia le frequenze assegnate per l’LTE sono da 2600 MHz, 1800 Mhz e 800 Mhz. Dunque la compatibilità  con le nostre reti non sarà  ottimale se pensiamo sopratutto che gli operatori utilizzeranno in prima battuta sia i 2600 Mhz (per le zone urbanizzate) che i 1800 Mhz (periferie e zone rurali). In ogni caso, prima di avere nel nostro Paese reti LTE vaste ed estese serviranno un paio di anni e dunque non c’è troppo da preoccuparsi.

    Migliorate anche le reti Wi-Fi con il supporto agli standard 802.11 n a 2,4 e 5 GHz.

    Affinate inoltre anche le due fotocamere. Quella anteriore HD permetterà  di effettuare videoconferenze con Face Time in HD. Invece la fotocamera posteriore rimane da 8 MP ma viene migliorata per consentire foto sempre più nitide e fedeli nei colori.

    Uno dei punti deboli dell’iPhone è sempre stata la batteria e dunque l’autonomia generale. Apple su questo aspetto ha lavorato molto e per il nuovo iPhone 5 promette un netto passo avanti. Per averne conferma è necessario attendere le prime prove su strada.

    Altra novità , forse poco gradita, è il nuovo connettore dock, più piccolo e dunque non compatibile con i precedenti prodotti Apple.

    Da scoprire anche le nuove nano SIM che andranno a sostituire le già  ridotte micro SIM.

    Ovviamente l’Apple iPhone 5 sarà  dotato del nuovo >sistema operativo iOS 6 che Apple aveva già  presentato alcuni mesi fa. Tra le novità  di iOS 6 troviamo per esempio l’applicazione Mappe di Apple che sostituisce quella di Google.

    Il nuovo iPhone 5 sarà  disponibile nei colori bianco e nero e sarà  messo in vendita allo stesso prezzo dell’attuale iPhone 4S, che invece subirà  una riduzione di prezzi.
    Ovviamente l’iPhone 5 sarà  disponibile nei consueti 3 tagli di memoria interna: 16 GB, 32 GB e 64 GB.

    Disponibilità  per il mercato italiano a partire dal 28 settembre, mentre iOS 6 verrà  rilasciato per tutti i dispositivi Apple il 19 settembre.

    “One last thing”: a margine dell’evento, Apple ha presentato anche i nuovi iPod Touch e iPod Nano!

    Per ulteriori dettagli, consulta lo Speciale iPhone 5

    Se vuoi aggiornamenti su Apple iPhone 5: in Italia in vendita dal 28 settembre inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. diego dice:

      Le grandi novità  di IPHONE 5… videochiamata in 3g, video full hd, foto panoramiche!! tutta roba che faceva anche il nokia n9 del 2010. ovviamente connettore non standard e nessuna passibilità  di videochiamare o inviare file a chi non ha Iphone. non sia mai. Radio? Non serve! NFC? E che è? Batteria? Rimane piccola e non sostituibile.
      L’Apple è l’unica che può presentare un telefono obsoleto facendolo recensire come una chicca tecnologica.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *