• Certificati medici INPS: da oggi solo attestati malattia telematici

    Certificato medico INPS: da oggi solo attestato medico telematicoDa oggi 13 settembre entra in vigore il nuovo sistema di comunicazione online dei certificati e attestati di malattia dei lavoratori dipendenti. I protagonisti del nuovo sistema di certificazione telematica sono medici e datori di lavoro: i primi obbligati a trasmettere i certificati all’INPSin modalità  telematica (o, in caso di impossibilità , attraverso il Contact Center); i secondi obbligati a verificare le attestazioni di malattia direttamente sul sito INPS, senza più chiedere copia al lavoratore.

    Il medico dovrà  consegnare al dipendente una copia cartacea del documento trasmesso, nonché comunicargli il numero di protocollo identificativo del documento in caso di impossibilità  di invio telematico. Quel numero potrà  essere richiesto dal datore di lavoro per effettuare i controlli.

    Dal punto di vista del lavoratore, la nuova procedura fa venir meno l’obbligo di consegna/invio del certificato medico all’Inps e al datore di lavoro, ferma restando la necessità  di informare tempestivamente l’azienda dell’assenza, nonché di comunicarle il numero di protocollo identificativo del certificato.

    Il datore di lavoro, in realtà , potrà  ricevere l’attestazione di malattia in tre modi: direttamente dall’INPS presso l’indirizzo PEC aziendale – di cui dovrà  dotarsi – o accedendo ai Servizi Online INPS o, ancora, tramite un intermediario abilitato in base all’articolo 1 della legge 12/1979.

    La riforma non si applica per i: certificati emessi da strutture di pronto soccorso; ricoveri ospedalieri; certificati emessi da medici specialisti privati (non convenzionati Ssn); impossibilità  da parte del medico pubblico di inviare online la comunicazione.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Certificati medici INPS: da oggi solo attestati malattia telematici inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    sponsor

    Commenta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *