• HTC Diamond, l’anti iPhone strizza l’occhio al mercato business

    htc diamond

    HTC è probabilmente una delle aziende di hardware high tech più prolifica degli ultimi anni. La velocità  con cui propone e commercializza modelli sempre più performanti è davvero impressionante.

    D’altro canto, il nuovo e rivoluzionario modo di concepire l’utilizzo dei palmari proposto da Apple con l’iPhone sembra aver contagiato davvero tante aziende, HTC compresa, nel tentativo di realizzare qualcosa di simile e alternativo per quanto, finora, senza un reale successo.

    Ebbene, forse proprio HTC potrebbe oggi riuscire nell’intento. La società  ha infatti lanciato sul mercato il nuovissimo HTC Diamond Touch, palmare dotato di hardware sofisticatissimo che racchiude due segreti.

    Il primo è un acceleratore grafico integrato che permette l’esecuzione di programmi di grafica tridimensionale avanzata.

    Il secondo è il rivoluzionario TouchFlo 3D, sistema di gestione dei comandi dello schermo che, a detta del produttore, permette di fare davvero “tutto”, in maniera efficace e semplice, proprio come sull’iPhone.

    I video che mostrano il funzionamento di questo device sono molto interessanti. In effetti, l’interfaccia funziona davvero molto bene e la rapidità  di esecuzione dei comandi è di rilievo.
    Abbinato ad un design raffinato, questo palmare potrebbe realmente insidiare l’iPhone nel suo stesso settore di nicchia.

    Ma attenzione: questo prodotto non è solo grafica e design, ma anche sopratutto contenuti. Il Diamond è infatti dedicato alla clientela business. Le sue funzionalità  sono di primissimo piano.
    Lo schermo da 2,8 pollici è dotato di risoluzione VGA (640X480), che permette di sfruttare al meglio applicazioni come la navigazione Internet e la scrittura di testi.

    La connettività  è garantita dal modulo telefonico che supporta gli standard HSUPA e HSDPA. Non manca il Bluetooth 2.0, il Wi-Fi e il Gps integrato.

    Sono poi due le fotocamere integrate, quella esterna da 3,2Mpix e quella interna VGA.

    Il chipset appartiene alla famiglia Qualcomm (la stessa serie del TyTn 2) ma con il clock portato a 528Mhz e, come sistema operativo, il nuovissimo Windows Mobile 6.1
    Insomma il meglio che si possa trovare sul mercato.

    Ultima nota, la presenza di un mini Hd da 4Gb, il tutto in una scocca dalle dimensioni molto ridotte e dal peso light, solo 110 grammi.
    Insomma un palmare professionale, comodo e leggero che strizza l’occhio anche alla multimedialità , una valida alternativa non solo all’iPhone 3G ma anche al TyTn 2 se non si necessita di una tastiera hardware.

    Come chicca presentiamo un video in cui il Diamond fa bella mostra delle sue potenzialità .
    [youtube CoaXA9un7YE]

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su HTC Diamond, l’anti iPhone strizza l’occhio al mercato business inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. fmortara dice:

      che dire… fico!

    2. Filippo Vendrame dice:

      Non è solo bello, smebra funzionare molto bene, tant’è che HTC conta di venderne più di 2 milioni.

      Rispetto all’iPhone ha solo uno schermo più piccolo, per il resto se la dovrebbe giocare molto bene…..

    3. Fabio dice:

      anche secondo me dovrebbe essere un serio concorrente dell’i-phone.
      tuttavia, lo schermo NON è più piccolo. Ha la stessa diagonale (2.8″), ma con risoluzione VGA (quindi 4 volte i pixel rispetto all’iphone). E’ più piccolo e leggero come dimensioni esterne. Ha il GPS integrato, e connettività  HSDPA.
      Se vogliamo trovare il “pelo nell’uovo”, la batteria da 900mA mi sembra un pò piccola, e la memoria da 4Gb sono sufficienti ma non tantissimi.

    4. Filippo Vendrame dice:

      L’iPhone ha uno schermo da 3,5 pollici se non sbaglio quindi più grande di quello del Diamond…
      Per la batteria si sussurra che il consumo emergetico sia ottimizzato in maniera egregia ma solo i primi test ce lo confermeranno.
      Per la memoria, certo non è espandibile ma credo che 4Gb basta ed avanzino….

    5. Fabio dice:

      hai ragione.. sembra che l’iphone abbia schermo da 3.5″…. evidentemente avevo informazioni sbagliate. Quindi schermo più grande, ma con risoluzione più bassa.
      Quindi ancora più difficile scegliere l’apparecchio migliore….
      Aspettiamo che escano sul mercato entrambi, ormai dovrebbe essere questione di settimane, e vedremo alla prova dei fatti chi sarà  il migliore…

    6. Emanuele dice:

      Vi consiglio di spegnere il cellulare a fine giornata, questo garantisce l’ottima funzionalità 

    7. Stefano dice:

      Telefono favoloso sotto l’aspetto tecnologico, ma si è rivelato anche una grande fregatura dopo che a distanza di una settimana dall’acquisto la batteria è utilizzabile per 4 ore al massimo con 2-3 telefonate di 3-4 minuti cadauna ci si ritrova col telefono spento.TIM, che mi ha mandato il telefono aderendo ad una promozione, si fa di nebbia e mifa mandare il tel in HTC a mie spese(30€)loro dopo un mese lo rispediscono al mittente dicendo che non riscontrano anomalie ed io devo girare con il caricabatterie appresso.
      P.S.Di giorno non si vede troppo bene il display.

    8. claudio dice:

      Concordo con Stefano per le qualità  dell’ HTC Diamond, meraviglioso in tutto meno la batteria che si scarica troppo velocemente.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *