• Boom del mobile commerce: +42% entro il 2016

    E-Commerce

    Il mobile commerce crescerà del 42% entro il 2016. Secondo una ricerca condotta da Ipsos per conto di PayPal è iniziata l’era del mobile. Una crescita esponenziale di un settore che non deve sfuggire ai commercianti visto che la ricerca ha evidenziato come il 33% di compratori online hanno fatto acquisti online da smartphone negli ultimi 12 mesi (in Italia questo valore si attesta al 36%). Tra i metodi preferiti di pagamento da mobile, PayPal si colloca al primo posto; al secondo posto Postepay e poi Visa e Mastercard. Anche per gli acquisti da Tablet, Paypal si colloca al primo posto come piattaforma di pagamento preferita: a seguire Poste Pay e Mastercard.

    => Mobile Marketing, mercato 2014 e trend 2015

    Dalla ricerca emerge anche una nuova figura chiamata “mobile movers”, cioè individui sempre connessi tramite smartphone o tablet in ogni luogo e in ogni momento. Sono giovani, anzi, con un’età media compresa tra i 18 e i 34 anni e sono più giovani degli online shopper classici. Tra le principali attività relative all’e-commerce fatte da smartphone, questi utenti prediligono la ricerca di informazioni su attività commerciali o recensioni di prodotti. In Italia, tra le attività più frequenti effettuate via smartphonetablet negli ultimi 12 mesi, lo studio evidenzia la ricerca di informazioni sui prodotti, o sulla localizzazione di un negozio o informazioni su di esso, leggere feedback e recensioni di clienti o utilizzatori, confrontare i prezzi mentre si è in negozio, acquistare da smartphone anche mentre si è a casa. La ricerca di Ipsos per Paypal sottolinea anche che esiste ancora qualche barriera da superare e che oggi frena le persone dal fare acquisti da smartphone tra cui la preoccupazione riguardo alla sicurezza di un acquisto fatto da un dispositivo mobile. Infine, l’App vince il confronto con il browser: il 53% degli italiani che acquistano da smartphone che abbiano usato sia un’App sia il browser per comprare, predilige l’acquisto tramite App. Quando è stato chiesto a tutti gli utilizzatori di smartphone e tablet quali fossero i benefici di fare acquisti tramite un App, sia online, sia offline, il vantaggio più volte menzionato è stata la comodità.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Boom del mobile commerce: +42% entro il 2016 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *