• OpenOffice.org Writer: completamento delle parole

    009-fig1.jpg

    Una comoda funzione di OpenOffice.org Writer, non ancora implementata in Microsoft Office, è il Completamento parola, da non confondersi con la Correzione automatica.

    Questo comando, infatti, consente di completare le parole che si ripetono nel testo senza doverle scrivere per intero.

    Di default OpenOffice.org Writer è settato per completare automaticamente 500 parole di 10 caratteri ognuna, ma vedremo come tale impostazione possa essere modificata.

    Da Strumenti | Correzione automatica | Completamento parola, possiamo aumentare il numero di parole da memorizzare e ridurre o aumentare la lunghezza delle stesse.

    Un’impostazione che personalmente trovo molto utile è portare a 1000 le parole da memorizzare, a 7 il numero di lettere per ciascuna parola e modificare due ulteriori parametri.

    Il primo parametro indica il tasto con cui accettare il completamento della parola: è preferibile, per chi usa tutte le dita per dattiloscrivere, utilizzare la Barra spaziatrice al posto dell’Invio; quindi nella casella a cascata Accetta con selezioniamo Barra spaziatrice.

    Il secondo parametro consente di includere uno spazio dopo la parola, risparmiando l’ulteriore
    tempo di battitura dello spazio stesso; dopo Attiva completamento parole, spuntiamo anche l’opzione Allega spazi.

    Quando abbiamo finito di settare tutti i parametri nel modo desiderato, diamo Ok e la procedura è conclusa. In questo modo, ogni volta che inseriamo i primi caratteri
    di una parola (dalla seconda volta in cui l’abbiamo digitata) l’editor ci suggerisce come può essere completata. Se il finale è quello corretto, clicchiamo sulla Barra
    spaziatrice
    e il programma completa la parola senza doverla battere per intero.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su OpenOffice.org Writer: completamento delle parole inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *