• La top ten dei malware per Gennaio secondo BitDefender

    I malware non si dimenticano mai di noi. BitDefender ha stilato, come di consueto, una top ten delle minacce individuate in questo inizio anno, e più esattamente nel periodo del solo gennaio 2008. I più diffusi riescono ad utilizzare come porta di ingresso una vulnerabilità presente nel motore di rendering grafico presente nei sistemi operativi Windows. Questa minaccia sembra essere stata ora risolta con una patch Microsoft che viene distribuita con gli aggiornamenti automatici. Tuttavia, come si apprende dai dati statistici, il trend è in continua crescita per quanto riguarda le copie non originali del S.O.

    La “migliore” qualità del software di attivazione di Windows scoraggia gli “utenti” di copie pirata del sistema a scaricare gli aggiornamenti. La paura è di rimanere senza il sistema operativo a causa delle nuove protezioni nei confronti dei sistemi illegali.

    Per questo motivo debellare la minaccia non sarà facile e la diffusione continuerà fino all’arrivo di nuove soluzioni.

    Un altro malware molto diffuso è il famoso mass mailer Netsky.P, ancora secondo per diffusione, ma con un trend in discesa, vista anche la sua longevità.

    Aggiungiamo un terzo codice maligno molto curioso, battezzato dalla stessa BitDefender Spyware.Pws.A. Si occupa fondamentalmente di rubare le chiavi di attivazione dei sistemi operativi XP. Non sembra causare altri particolari danni, “limitandosi” alla sottrazione delle chiavi.

    Sempre dai dati, si evince inoltre che non esiste una centralizzazione delle minacce, nel senso che la top ten dei malware è occupata solamente dal 27% dei codici maligni presente sul Web. Esiste quindi una forte differenziazione che porta alla presenza di una moltitudine di grandi e piccoli malware, pronti ad entrare nel nostro computer utilizzando una altrettanto ampia gamma di porte di ingresso.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su La top ten dei malware per Gennaio secondo BitDefender inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *