• Nuovi post pubblicitari per Google+

    googleplusad.jpgGoogle sta testando il social network Google+ per realizzare nuovi annunci pubblicitari, o +Post, che però verrano gestiti dalla Rete Display di Google. Prima o poi doveva arrivare, era inevitabile che succedesse. La notizia è stata data da un post di Eran Arkin, product manager di Google. I primi partner con cui sono stati avviati i test sono Toyota, Ritz e Cadbury. Attraverso i +Post ad adesso i brand possono prendere un contenuto pubblicato in Google+ – una foto, un video o un hangout – e trasformarlo in un annuncio a pagamento per la Rete Display di Google che comprende 2 milioni di siti a livello globale.

    Il funzionamento di questo sistema è spiegato in un video promozionale che mostra come Toyota li usi per lanciare la nuova Corolla.

    Fondendo Google+ con il network pubblicitario, spiega Arkin, si vuole connettere meglio i brand con i clienti e far conoscere a loro quello che pensano gli altri utenti. Le annotazioni social servono ad aumentare la percentuale di clic. Dove è stato sperimentata, per esempio su Youtube, la condivisione di hangout c’è stata una grande partecipazione. L’obiettivo è generare conversazione tra consumatori e con i marchi e creare una comunità  intorno alle aziende.

    Se vuoi aggiornamenti su Nuovi post pubblicitari per Google+ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *