• Windows Phone vola in Italia

    Windows PhoneSecondo la società  di ricerche Kantar Worldpanel, Windows Phone, il sistema operativo mobile di Microsoft, vola in Italia registrando una quota di mercato del 16,1% a ottobre (+4,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso). A portare al successo Windows Phone ha contribuito Nokia, che con le vendite della gamma Lumia sta permettendo all’OS mobile di Microsoft un veloce recupero sui rivali iOS ed Android.

    A farne le spese è principalmente iOS , che ad ottobre perde lܐ.4% attestandosi al 10.1%, mentre continua la veloce discesa di BlackBerry che perde il 2.6% arrivando ad una quota di appena l’1.4%. Chi invece sembra non risentire dell’avanzata dei terminali mobili di Microsoft è Android che nel mese di ottobre vede invece crescere le sue quote di mercato sino al 68.8%. La crescita di Windows Phone, che nei mesi passati sembrava solo un fuoco di paglia favorita dall’assenza di novità  nel panorama iOS ed Android, sembra confermata non solo in Italia ma anche in Europa.

    A livello Europeo, prendendo globalmente l’intero mercato, Windows Phone cresce appena di uno 0,4% arrivando al 10.2%. Da segnalare però che la crescita è più forte nelle principali nazioni europee. Anche in questo caso, male iOS che arriva appena al 15.8%. Dominio incontrastato in Europa sempre per Android che possiede una quota del 70,9%. Dove Apple stravince è invece nel mercato di casa (America) ed in Giappone.

    Rimane comunque il dato della notevole crescita di Windows Phone che non potrà  non guadagnare ulteriore terreno sia in Italia che in Europa grazie ai nuovi modelli Nokia della famiglia Lumia di prossima uscita.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Windows Phone vola in Italia inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *