• Mandare fax con Outlook

    modem.jpg

    Anche se molti dicono che il fax è ormai uno strumento obsoleto per non dire preistorico, in ogni ufficio che si rispetti ne troviamo uno.

    Probabilmente morirà un paio d’anni dopo la diffusione capillare della posta elettronica certificata, ma chi può dirlo?

    La conferma di una prenotazione della casa vacanze, l’accettazione di un’offerta, la registrazione di un dominio, la registrazione di un contratto per attivare un ADSL, sono tutte procedure che comprendono l’invio di un fax firmato per comprovare quanto accaduto.

    Ma uno che non possiede il fax? Può usare Outlook, ma anche Word o Excel. Il fax di Windows non è altro che una stampante virtuale; se noi mandiamo in stampa un documento si aprirà una finestra dove inserire il numero di telefono e il destinatario.

    Naturalmente dobbiamo possedere un “vecchio” modem 56K collegato da una parte al nostro PC e dall’altra alla linea telefonica.

    Per mandare un fax da Outlook, la prima cosa da verificare è se abbiamo installato il servizio “Trasporto posta e fax”; nell’installazione di default è escluso, quindi andiamo su “Account di posta elettronica” nel menù strumenti e poi Visualizza o cambia gli account di posta esistenti. Se non c’è selezioniamo Aggiungi/Altri tipi di Server.

    Ora riavviamo l’Outlook e apriamo un Nuovo messaggio di posta. Nel campo A.. inseriamo il numero di fax con questa sintassi: [fax:numero fax]. Per esempio: [fax:+3901234567890] Digitiamo a questo punto Oggetto e Messaggio e clicchiamo su Invia.

    Se vogliamo includere un frontespizio, scegliamo Account di posta elettronica dal menù Strumenti. Selezioniamo Trasporto posta e fax, quindi facciamo click su Cambia. Selezioniamo la casella di controllo “Includi frontespizio”, scegliamo un frontespizio, quindi clicchiamo su OK.

    Infine possiamo anche allegare un documento, sarà inserito come seconda pagina dopo il messaggio. Attenzione a non farsi prendere la mano e inviare foto, dall’altra parte c’è un fax che stampa in bianco e nero con una risoluzione bassissima.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Mandare fax con Outlook inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. alanage dice:

      magari si può farlo anche usando un collegamento adsl????

    2. Stefano Ferrario dice:

      Per mandare un fax serve necessariamente la linea analogica e un modem/fax 56K. Esistono dei servizi che ti permettono di mandare fax come allegato alla mail, ma sono a pagamento.

    3. chiara dice:

      comodo!!!

    4. visio dice:

      non riesco a capire questo punto:”quindi andiamo su “Account di posta elettronica” nel menù strumenti e poi Visualizza o cambia gli account di posta esistenti. Se non c’è selezioniamo Aggiungi/Altri tipi di Server.”

      Come bisogna fare??

    5. Stefano Ferrario dice:

      Dentro ad Outlook devi selezionare il menu STRUMENTI in alto, nella barra dei menu (file,modifica, visualizza…), poi clicca sulla voce ACCOUNT DI POSRA ELETTRONICA…
      Ti si apre una finestra dove, se non è già spuntata, scegli l’opzione VISUALIZZA O CAMBIA GLI ACCOUNT DI POSTA ESISTENTI, poi clicchi su AVANTI in basso.
      Ti appare una finestra dove, a sisitra, vedi l’elenco degli accounti di posta che utilizzi( per es. pop3.dominio.it). A questo punto clicchi sulla sinistra AGGIUNGI, seleziona poi ALTRI TIPI DI SERVER, AVANTI e fine.

    6. visio dice:

      sto seriamente pensando di essere un ritardato……….

      io utilizzo outlook express.. é la stessa cosa?

      perchè non mi ritrovo con le tue parole…

      ti ringrazio per la pazienza

    7. Stefano Ferrario dice:

      Ora è tutto chiaro! La procedura che ho spiegato è per Outlook, mentre per Outlook Express non è possibile attivare questa funzione.
      Ne approfitto però per segnalare un nuovo servizio di invio fax gratuiti molto interessante: Faxalo.it

    8. visio dice:

      ohhhhhhhh, ora capisco..

      Ti ringrazio TANTISSIMO per il supporto!!!

      Grazie di nuovo

    9. giovanni dice:

      Io ho fatto tutto come indicato nel post.
      Indico [fax:numerofax]scelgo l’account Trasporto posta e fax e poi invio al numero indicato ma il fax a chi è destinato non arriva mai.
      Come posso rilevare se è stato inviato oltre che telefonare al destinatario? Comunque non arriva applicando la procedura.

    10. dario dice:

      posso segnalare anche http://www.faxator.com, che permette di inviare documenti via fax semplicemente inviando una mail a un indirizzo predefinito.

      Giudico il servizio buono.

      Saluti

    11. Stefano Ferrario dice:

      Giovanni, non è necessario selezionare
      “Trasporto posta e fax” per l’invio. Automaticamente inserendo come destinatario in A:[fax:numero fax] si attiva l’account. Devi avere la linea telefonica attaccata al tuo modem. La prova che il fax è stato spedito la puoi vedere primo perchè senti il modem comporre e inviare, secondo perchè ti si apre la finiestra di invio e terzo basta che vai a vedere i fax inviati in Start/Programmi/Accessori/Comunicazioni/Fax/Console Servizio Fax.

    12. giovanni dice:

      Ho applicato alla lettera la procedura per l’invio del fax. Ho scritto anche la stringa [fax:numerofax] e ho inviato la mail però il fax non arriva.
      Sarà perchè mando il fax da una linea che attraversa un centralino ?. Poi guardando nella console fax di windows ritrovo il fax inviato con l’errore: Numero di tentativi massimo superato.
      Come posso fare per ovviare a questi inconvenienti ?

    13. Stefano Ferrario dice:

      Ciao Giovanni, ma tu scrivi [fax:numerofax] oppure [fax:023456789]?
      Per uscire dal centralino devi inserire lo 0 seguito da una virgola es. [fax:0,023456789]. Ovviamente se si usa lo 0 per uscire.

    14. Jaco dice:

      ho provato http://www.faxalo.it e’ molto comodo ed il fax e’ completamente gratis. Si puo’ inviare in deu modi diversi, con una stampante virtuale o da pagina web. Ho letto anche che basta capire come impostarlo ma si puo’ anche inviare fax gratis da email basta scrivere bene l’oggetto della email ed allegando un pdf. Interessante per chi vuole fare vera office automation.

    15. Jaco dice:

      …dimenticavo: e non serve la linea analogica ne’ il modem: basta avere internet e l’email (con qualsiasi gestore) anche adsl o umts o gprs o analogica… insomma a me piace.

    16. DannyTheWild dice:

      Ciao Stefano. Ho provato la trasmissione dei fax via Outlook e funziona. E’ possibile modificare il n° max di tentativi della console??
      Saluti e complimenti per il Tuo lavoro.

    17. maryanna dice:

      ciao Stefano e complimenti per i tuoi preziosi consigli. Vorrei però sapere una cosa: per Outlook 2007 questa procedura non funziona, vero? pensi ci sia un sistema alternativo per dotare Outlook di una funzione integrata di invio fax (gratuita), sul tipo di quella della versione 2003? ciao e grazie

    18. Roberto dice:

      Utilizzo outlook 2003- XP SP3 – normale linea ADSL e account Trasporto fax e mail
      Sembra vada tutto bene, ottengo anche la conferma della spedizione del fax, il numero è corretto e viene accettato dalla sedizione. C’è un problema: il destinatario non riceve il fax.
      Quali possono essere i problemi ?
      Grazie
      Roberto

    19. roberto dice:

      Io uso win XPpro SP3 – Office 1003 – connessione adsl – Alice
      Fino ad ora spedisco fax da pc staccando il cavetto adsl e connettendomi tramite la linea analogica.
      Ho voluto provare ad inviare fax con Outlook e adsl, ho usato Trasporto fax e mail, ho seguito alla lettera le istruzioni, ho indicato il numero di fax in modo corretto ed ho ricevuto il messaggio che il fax è partito.
      Il problema è che in questo caso i destinatari non ricevono nulla.
      Ho provato a spedire a numeri di fax ed a utenti che utilizzano numeri che “girano” il fax direttamente su pc.
      Il risultato è lo stesso: non ricevono nulla.
      Dove sbaglio ?
      Grazie

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *