• Office per Android entro fine anno

    tablet

    Entro fine 2014 dovrebbe arrivare Office per Android, che andrà dunque ad affiancare Office per iPad e a completare l’offerta mobile Microsoft per spingere la produttività delle imprese che usano tablet e smartphone. Lo rivelano recenti indiscrezioni, secondo le quali il CEO del gruppo (Satya Nadella) avrebbe deciso di dar priorità alla release per la piattaforma Google piuttosto che a Office per Windows 8.

    => In arrivo Office per iPad

    Fonti anonime ma interne a Microsoft hanno spiegato a ZD Net che le versioni touch di Word, Excel e PowerPoint saranno rilasciate anche su Android entro dicembre; anche in questo caso sarà possibile scaricarle gratis dal Google Play Store, ma per accedere alle funzionalità complete – come ad esempio la modifica dei documenti – sarà necessario sottoscrivere un abbonamento a Office 365, alla stregua di quanto visto su Office per iPad.

    Se confermato, l’arrivo di Office anche sugli smartphone e tablet con cuore Android rappresenterà indubbiamente un’ottima notizia per la clientela, soprattutto per le PMI che potranno in tal modo sfruttare la suite per la produttività più utilizzata e conosciuta al mondo. In seguito arriverà anche Office Gemini, ovvero la versione Modern di Office dedicata a Windows 8, ma pare che sarà pronta solo per la prossima primavera, probabilmente nello stesso periodo in cui Microsoft distribuirà Windows 9.

    => Leggi anche: le novità di Office per Mac 2014

    Il colosso di Redmond non ha ancora fornito alcuna conferma ai rumor ma l’arrivo della suite sulla piattaforma Google è praticamente dato per scontato, visto che il CEO di Microsoft ha recentemente dichiarato come la propria azienda sia intenzionata a offrire un’esperienza Office multi-piattaforma.

     

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Office per Android entro fine anno inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *