• Microsoft chiude Windows Live Expo

    Microsoft chiude Windows Live ExpoDopo Windows Live Search Books, Microsoft chiude anche Windows Live Expo. &201; possibile leggere l’annuncio della chiusura del sito direttamente dall’homepage dello stesso mercatino online di Microsoft:
    «Windows Live Expo sospenderà il servizio il 31 luglio 2008».

    Questo infatti quanto si legge sul sito di inserzioni online di Microsoft, nato solo due anni fa con lo scopo di fare concorrenza a Craigslist.com.

    Expo offriva, infatti, servizi simili al sito americano di piccoli annunci personali e di lavoro via web completamente gratuito, per 500 città e oltre 50 paesi, che sembra attrarre tuttora un numero incredibile di visitatori nelle proprie pagine.

    Tra la concorrenza, anche Kijiji, servizio del sito di aste online eBay presente in tutta Italia con oltre 500.000 annunci attivi e 2.200.000 utenti al mese.

    Su Expo i prodotti venivano elencati in base al codice postale. La ricerca delle voci poteva essere effettuata entro un raggio di 30 chilometri dalla zona prescelta.

    Prima di Expo, Microsoft aveva annunciato a fine maggio l’intenzione di chiudere Windows Live Search Books. Entrambi – come del resto tutti i servizi Windows Live – erano stati ideati con il fine di mostrare i vantaggi del combinare insieme i diversi servizi Internet di Microsoft.

    Le seguenti funzionalità di Expo non sono già più attive:

    • Creare un nuovo account;
    • Pubblicare una nuova inserzione;
    • Estendere una inserzione;
    • Effettuare un upgrade di una inserzione ad una inserzione premium.

    Tutte le inserzioni ora presenti, invece, rimarranno sul sito fino alla loro scadenza.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Microsoft chiude Windows Live Expo inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *