• Dettagli sul nuovo Office 2011 per Mac

    office.jpg

    In occasione del Macworld 2010, la Macintosh Business Unit di Microsoft ha annunciato l’arrivo di Office per Mac 2011, la nuova versione della famosa suite di software per la produttività dedicata alla piattaforma Apple.

    Questo pacchetto vanta nuove connessioni ai servizi Microsoft, un’interfaccia aggiornata per semplificare le attività e una compatibilità avanzata per mantenere inalterato l’aspetto originale dei documenti condivisi.

    La creazione condivisa è una nuova modalità che va ad eliminare tutti i problemi riscontrati in passato dovuti all’utilizzo di più versioni, alla perdita delle modifiche o alla necessità di definire un orario per la riunione del gruppo, andando dunque a migliorare di netto i processi di collaborazione. Questa consente di tenere traccia del lavoro tramite la funzionalità di presenza, che fornisce in tempo reale, direttamente nell’applicazione, aggiornamenti sullo stato degli utenti che collaborano al documento.

    Un’altra novità che troverà posto nella suite Office 2011 è l’evoluzione della barra multifunzione, simile negli elementi sostanziali a quella vista nell’edizione 2008 della suite in questione, ma avente ora nuovi strumenti atti a semplificare il lavoro degli utenti. Tra questi figurano quelli appositamente realizzati per migliorare la ricerca e l’individuazione dei nuovi comandi e di quelli utilizzati più frequentemente.

    Alcuni particolari erano poi già noti dallo scorso agosto, come ad esempio Entourage che cede il posto ad Outlook, andando così ad offrire un’integrazione migliore con Mac OS.

    Office per Mac 2011 sarà disponibile nei prossimi mesi.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Dettagli sul nuovo Office 2011 per Mac inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *