• Inserire e uniformare due etichette su un report di Access 2007

    Le etichette su maschere o report, di Microsoft Access 2007, sono semplici caselle di testo, non associate a nessun campo di una tabella o query, ma che possono essere riempite e formattate secondo le proprie esigenze.

    Il procedimento di inserimento dell’etichetta su un report di Access 2007 è uguale a quello di inserimento di questi elementi su una maschera, giacché la funzione descrittiva, che le etichette esplicano, è la stessa.

    Generiamo dunque un report vuoto dal menu “Crea” sul “Ribbon”, cliccando su “Struttura report”; nella scheda “Struttura” selezioniamo “Etichetta” e disegniamo sul report (nell’intestazione o nel corpo, a seconda delle esigenze) un rettangolo, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse.

    Rilasciando il mouse, potremo editare l’etichetta inserendo del testo al suo interno. Quando avremo editato il contenuto, selezioniamola nuovamente e con “CTRL+C” copiamola nella “clipboard”, quindi con “CTRL+V” la incolliamo e la spostiamo nel punto desiderato. Editiamo poi il contenuto della seconda etichetta facendo doppio click su di essa. In questo modo avremo due etichette perfettamente identiche, ma dal contenuto differente.

    Tuttavia, se vogliamo uniformare nella misura e nell’allineamento due etichette diverse, selezioniamole entrambe e clicchiamo su di esse con il tasto destro del mouse.

    Dal menu a discesa, clicchiamo su “Dimensione” e scegliamo “Al più largo” o “Al più stretto” per uniformarne la misura.

    Sempre da menu del tasto destro del mouse, clicchiamo su “Allinea” e scegliamo “A destra” o “A sinistra” oppure “In alto”, “In basso” o “Alla griglia” per un allineamento perfetto.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Inserire e uniformare due etichette su un report di Access 2007 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *