• Aldo Minucci è il nuovo presidente di Telecom Italia

    Aldo Minucci

    Nella tarda serata del 3 ottobre si è concluso il CDA di Telecom Italia, il primo dell’era Telefonica e l’ultimo che vedeva la presenza di Franco Bernabè. L’oramai ex presidente del gruppo italiano aveva già  espresso infatti l’intenzione di dimettersi. Tra le motivazioni la volontà  di non assistere allo sfascio dell’azienda di telecomunicazioni italiana a seguito dell’acquisizione del controllo del gruppo da parte di Telefonica. Il CDA ha accettato le dimissioni ma non ha ancora espresso una scelta definitiva sul nome del successore di Bernabè.

    Tra le possibili opzioni al vaglio quella che vedrebbe in pole position Massimo Sarmi, l’AD di Poste Italiane, ma al momento il CDA di Telecom Italia ha preferito affidare l’interim della presidenza ad Aldo Minucci, vice presidente del gruppo ed assegnare le deleghe di Bernabè all’AD di Telecom Italia Marco Patuano. Va comunque sottolineato che Franco Bernabè non lascerà  Telecom Italia con le mani vuote. Per lui pronta una buona uscita di circa 6,6 milioni di euro. Nel CDA si è anche discusso delle future strategie del gruppo italiano. Secondo indiscrezioni, sarebbe saltata l’ipotesi di un aumento di capitale mentre a breve si affronterà  il tema di una riorganizzazione in Sudamerica dove oggi Telecom Italia controlla TIM Brasil. Telecom Italia porterà  avanti anche il progetto di scorporo della rete e valuterà  la possibilità  di valorizzare maggiormente TIM. Il CDA ha infine approvato una versione aggiornata del Codice Etico e di Condotta di Gruppo. Al termine della riunione si è anche appreso che l’AD Marco Patuano incontrerà  i sindacati per illustrare loro le prossime strategie di Telecom Italia sopratutto alla luce del riassetto di Telco e del nuovo piano industriale del gruppo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Aldo Minucci è il nuovo presidente di Telecom Italia inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Gianni dice:

      prima si è fatto mandare via da Tronchetti Provera
      poi
      non si è accorto della scalata degli iberici

      o ci sei o ci fai
      se ne vada senza buona uscita!

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *