• Apple iPhone 6, iPhone 6 Plus e Watch

    iPhone 6

    Apple non ha  deluso i suoi fedelissimi con i nuovi iPhone 6, iPhone 6 Plus e l’attesissimo Watch, il suo primo smartwatch. I due nuovi modelli sono dotati di display Retina HD da 4,7 pollici e 5,5 pollici e racchiudono tecnologie all’avanguardia in un design  nuovo,  sottile e avvolgente. Entrambi i modelli hanno di serie iOS 8, l’ultima versione del sistema operativo mobile più evoluto al mondo, che offre una nuova esperienza utente più semplice e reattiva e le funzioni Messaggi e Foto, la tastiera QuickType, una nuova app Salute e l’opzione di condivisione In Famiglia e iCloud Drive. Non mancano sensori e supporti come l’LTE, il Bluetooth, l’NFC, il W-iFi, il GPS e molto altro ancora.

    => iPhone 6 Apple in Italia: scheda e costi

    I nuovi iPhone hanno un guscio unibody ad alta precisione in alluminio anodizzato e sono stati progettati per essere gli iPhone più sottili di sempre. Forza propulsiva dei nuovi iPhone il processore A8 progettato da Apple con architettura di livello desktop a 64 bit di seconda generazione per prestazioni ultrarapide e un’efficienza energetica ottimale. Il chip A8 progettato da Apple con architettura di livello desktop a 64 bit di seconda generazione per prestazioni ultrarapide e un’efficienza energetica ottimale. Processore che integra anche il coprocessore di movimento M8, che raccoglie i dati sui movimenti tramite l’accelerometro, il giroscopio, la bussola e il nuovo barometro, che rileva la pressione dell’aria per mostrare il dislivello.

    La fotocamera iSight da 8 MP ha un nuovo sensore dotato di Focus Pixels per una messa a fuoco automatica più veloce, così è ancora più facile catturare all’istante i momenti più belli e divertenti. iPhone 6 Plus offre inoltre una tecnologia per la stabilizzazione ottica delle immagini, che compensa i movimenti involontari della fotocamera in condizioni di scarsa luminosità e funziona in sintonia con iOS 8 per ridurre le sfocature causate dal movimento del soggetto. Il video ad alta definizione dell’iPhone è stato migliorato con frame rate più veloci, fino a 60 fps per il video a 1080p e fino a 240 fps per la moviola, così come per autofocus continuo, la stabilizzazione video di qualità cinematografica e video in time-lapse La videocamera FaceTime HD è ora in grado di catturare oltre l’80% di luce in più grazie a un nuovo sensore, a una maggiore apertura f/2,2 e alle nuove funzioni evolute, fra cui la modalità scatto in sequenza e il video HDR.

    Il nuovo iPhone 6 Plus può  essere definito, viste le dimensioni, come il primo phablet della mela morsicata. Crescono le dimensioni e contestualmente croce anche la risoluzione del display, rispettivamente di 1334×750 e 1920×1080 pixel.

    Entrambi gli Apple iPhone 6 saranno prenotabili dal 26 settembre in Italia a partire rispettivamente da 729 euro e 839 euro per la versione da 16 GB. Disponibile anche le versioni da 64 GB e 128 GB.

    Apple Watch

    “One more thing”, così Tim Cook ha introdotto tra gli applausi il nuovo Watch, il primo smartwatch di Cupertino. Un prodotto elegante, come da standard Apple ma che tuttavia ha disatteso un po’ le aspettative. Watch sarà venduto in varie varianti che si caratterizzeranno per i diversi cinturini e per le due misure, una per gli uomini ed una più piccola per le donne. Watch intorduce anche uno schermo touch protetto da un resistente e pregiato vetro in zaffiro. Presenti anche due tasti sul lato destro del display: uno rotondo che ricorda quello dei classici cronografi ed uno rettangolare allungato.

    Watch

    Watch nasce come compagno ideale per l’iPhone 6 con cui si integra alla perfezione. Lo smartwatch di Apple potrà essere inoltre utilizzato anche come complemento per le App dedicate al fitness ed ovviamente anche come semplice orologio. Tra le funzioni presenti Siri, Maps, dettature vocale dei testi per i messaggi e supporto alle notifiche per l’interazione sui social network. Tramite un SDK gli sviluppatori potranno creare nuove App dedicate. Watch arriverà nei primi mesi del 2015 al prezzo di circa 349 dollari.

    Apple Pay

    Apple ha dato spazio anche ad Apple Pay un nuovo strumento per i pagamenti mobile facile e sopratutto sicuro che sfrutta l’NFC presente nei nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Gli utenti possono pagare in tutta sicurezza e praticità avvicinando il telefono al lettore contactless e tenendo il dito sul Touch ID, senza dover sbloccare l’iPhone o aprire un’app. Con Apple Pay, è anche possibile fare acquisti one-touch direttamente nelle app, senza inserire i dati di carta di credito o spedizione. Tutte le informazioni relative al pagamento rimangono confidenziali, codificate e archiviate al sicuro nel chip protetto, un chip integrato nei nuovi iPhone.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Apple iPhone 6, iPhone 6 Plus e Watch inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *