• Seed Capital: fondi per imprenditori intraprendenti

    Seed CapitalI seed capital sono fondi finanziari a cui un imprenditore può accedere per lanciare una nuova attività .

    Si tratta di investimenti ad alto rischio che non richiedono grandissime quantità  di denaro, ma capacità  di gestione e accortezza. Questi fondi sono poco diffusi in Europa, mentre negli Stati Uniti costituiscono un diffuso strumento per gli imprenditori più intraprendenti.

    In Italia, il seed capital è ancora un fenomeno poco diffuso, per quanto si cominci da poco a coglierne i primi frutti.

    In generale, si iniziano a intravedere i primi segni di apertura, grazie ad esempio a Dpixel, società  di ventur capital che si occupa di investimenti nel campo dell’ICT.

    Questo fondo consente di attivare partecipazioni di minoranza che, nel caso di Dpixel, sono sostenute da investimenti medi di 200-300 mila euro , senza scadenze temporali fissate per i disinvestimenti.

    Con il modello finanziario adottato da Dpixel è possibile attivare più partecipazioni, che permettono di reinvestire i ricavi per finanziare nuove attività  imprenditoriali, creando così un portafoglio a rotazione per tutti gli imprenditori alla ricerca di partner per supportare e incentivare le loro business idea.

    La bontà  della strategia finanziaria applicata da Dpixel è dimostrata dalle cinque start-up attivate:
    1. Charta, con il consorzio servizio “Vivatiket” per la vendita online di biglietti per spettacoli e concerti;
    2. Sounday, casa discografica digitale;
    3. Seolab, agenzie innovativa che propone soluzioni all´avanguardia per la search engine optimization SEO) e search engine marketing (SEM);
    4. Idrm, piattaforma digitale per gestire i DRM (Digital Rights Management);
    5. Kiver, in Italia tra i principali player nel mercato dei contenuti musicali, che ha contribuito a fondare Downlovers.

    I seed capital messi a disposizione dalla società  milanese aprono finalmente spiragli di speranza anche agli innovatori italiani più coraggiosi, che possono contare su uno strumento finanziario efficace, e sul supporto manageriale e strategico messo a disposizione dalla stessa Dpixel per far sbocciare un’idea creativa, sviluppare un network e valorizzare il made in italy.

    Tutti ingredienti essenziali per rilanciare l´immagine delle Pmi italiane sui mercati internazionali e cogliere le innumerevoli opportunità  offerte dai nuovi media digitali.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Seed Capital: fondi per imprenditori intraprendenti inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *