• Paypal: Internet Explorer 7 è il browser più sicuro

    paypal.png

    Secondo Michael Barrett, responsabile del reparto sicurezza di PayPal, il browser più sicuro sarebbe Internet Explorer 7. Il motivo? Contiene al suo interno un efficace filtro antiphishing che gli altri browser (Firefox, Opera e Safari) non hanno.
    Anche se nelle future versioni di Firefox e Opera questa funzionalità verrà comunque introdotta, al momento, secondo Barrett, che ha parlato recentemente in un’intervista a Macworld, PayPal può essere usato in modo assolutamente sicuro solo con Internet Explorer 7.

    Ecco le parole di Barrett pubblicate su Macworld:

    La nostra raccomandazione al momento è di fare uso di Internet Explorer 7, della versione 8 quando sarà disponibile, o in alternativa di Firefox 2 o Firefox 3 e eventualmente di Opera.

    A favore del browser di Microsoft ci sono molte caratteristiche, che lo rendono superiore agli altri per quanto riguarda la sicurezza durante la navigazione. Effettua un controllo molto approfondito degli ActiveX, permettendo la loro esecuzione solo quando è realmente necessario, e riesce a bloccare vulnerabilità di tipo XSS.

    Permette inoltre di bloccare siti non validati, e di visualizzare quelli ufficiali con delle certificazioni di sicurezza, per evitare di trarre in inganno il navigatore.

    Funzionalità di questo tipo sono possibili grazie all’integrazione nel browser della tecnologia Extended Validation, che attraverso una differenziazione dei colori (verde per i siti sicuri, rosso per i siti pericolosi) permette di far notare immediatamente al visitatore se quel sito è realmente quello che si sta tentando di vedere o se siamo in presenza di un falso.

    È così che si può stabilire in modo certo l’effettiva proprietà di un sito di una certa azienda, garantendo all’utente la massima sicurezza, l’affidabilità e la capacità di svolgere le operazioni (pagamenti e gestione di conti, se parliamo di PayPal) in modo preciso e con la tranquillità di non essere al posto sbagliato nel momento sbagliato.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Paypal: Internet Explorer 7 è il browser più sicuro inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. 071luca dice:

      vorrei sapere come mai meetic può prelevare i 14.95 dalla mia carta di credito comunicandolo con e-mayl.. grazie

    2. ciao, Luca! in che senso “comunicandolo con e-mayl”? hai avuto qualche problema nell’utilizzo di paypal? ti sono stati prelevati soldi senza che ne davi il consenso? spiegaci meglio! ;-)

    3. 071luca dice:

      vorri sapere non ricordo…se meetic ha un consenso da parte mia a prelevare..dalla mia carta di credito tramite voi ?…grazie

    4. Non so bene il funzionamento delle condizioni generali di contratto di Meetic, che puoi trovare in questo link http://www.meetic.it/misc/terms_v.php . Credo che i pacchetti acquistati (che mi pare di aver capito abbiano una validità da uno a sei mesi) si paghino attraverso carta di credito o PayPal. Di conseguenza, se hai dato il consenso all’iscrizione al servizio inserendo i dati della tua carta di credito è normale che (all’atto della prima iscrizione o del rinnovo del servizio, se è previsto) ti venga prelevata la somma prevista dal contratto.
      Comunque, per chiedere maggiori informazioni puoi rivolgerti al servizio di assistenza clienti Meetic (non sono riuscito a trovare il link. Probabilmente è a disposizione degli iscritti solo dopo aver effettuato il login) o al servizio assistenza di PayPal (https://www.paypal.com/it/cgi-bin/helpscr?cmd=_help&t=escalateTab).
      P.S. Comunque non lavoro a PayPal ;-)

    5. Daniele dice:

      Ciao 071 Luca,
      ho avuto lo stesso problema anche io!
      Ho fatto prima una registrazione a meetic tramite PayPal (transazione non eseguita)
      18 giorni dopo mi sono ritrovato la login di PayPal modificato della con una mail non intestata a me con dominio ymail.com.
      Ho dovuto chiamare immediatamente l’assistenza di PayPal e anche loro si erano accorti che c’è stato qualcosa che non è andato.
      Ti dirò di più… mi sono ritrovato una carta di credito in più. (lo posso confermare perche io non ho mai posseduto ne utilizzato una carta che girasse sul circuito Mastercard.)
      Premetto che non utilizzavo PayPal da circa 7 mesi e quando l’ho utilizzato e controllato era tutto ok (anche perche le mie carte tutte prepagate inviano SMS sul mio cell.)
      Non ho mai avuto problemi con PayPal se non questo inconveniente.
      Ovvio che il mio pensiero si riflette su una frode da parte di Meetic.
      Fortunatamente nel periodo della frode le mie carte prepagate erano tutte scariche. Quindi non ho subito nessun danno economico.
      Non hanno nemmeno utilizzato la carta Mastercard che hanno aggiunto.
      Quindi occhio a Meetic.
      Saluti.
      D.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *