• Compattare e ripristinare il database con Access

    Un’utile funzione di Access è quella che si occupa di compattare e ripristinare il database. Infatti, se avete un campo contatore, ma cancellate dei record, quei numeri del contatore corrispondenti ai record cancellati non verranno più ripristinati.

    Facciamo conto che avete una tabella con il campo ID (contatore) e un campo Nome (Testo) e con cinque record salvati: se eliminate gli ultimi due (record 4 e 5) e ne inserite dei nuovi il contatore non ripartirà da 4, ma da 6 (avrete quindi questa sequenza: 1-2-3-6-7).

    Per evitare questo inconveniente che in taluni casi può essere un problema potrete utilizzare il comando Compatta e ripristina database che, in Access 2007, potrete trovare nel menù Office –> Gestisci –> Compatta e ripristina database.

    Per attivarlo automaticamente alla chiusura, sempre dal menù Office, dovrete scegliere la voce Opzioni di Access e poi nella scheda Database corrente dovrete mettere il segno di spunta alla voce Compatta alla chiusura.

    In questo modo compatterete e ripristinerete in automatico il database non appena lo chiuderete, senza doverlo fare manualmente.

    Potrete anche notare come le dimensioni (in KB) del vostro database diminuiranno con l’applicazione del comando Compatta e ripristina database.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Compattare e ripristinare il database con Access inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Mario dice:

      Grazie mille! Mi è servito. :)

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *