• Lavorare a Natale: ecco i settori anti-crisi

    Lavorare a NataleAddetti alla vendita, store manager, visual merchandiser, cassieri: queste alcune delle figure più ricercate dalle aziende nel periodo delle festività  natalizie (saldi di gennaio compresi), professioni evergreen che anche nel 2013 compaiono nella maggior parte degli annunci di lavoro pubblicati dalle imprese.

    => Leggi tutti gli annunci di lavoro che arrivano dalle PMI

    Ma quali sono i settori che non conoscono crisi? In quali ambiti è ancora possibile trovare un impiego seppure solo in modalità  stagionale? Secondo Gi Group le opportunità  di lavoro più numerose arrivano dall´abbigliamento, dal settore calzaturiero, dal ramo accessori e intimo, così come dal settore alimentare.

    => Scopri le opportunità  di lavoro della App Economy

    Ammontano a oltre mille le occasioni professionali disponibili sotto le feste in tutta la penisola e destinate prevalentemente alle figure legate alla vendita in sede, tuttavia è il Direttore Vendite terziario di Gi Group Fulvio Tizzano a sottolineare alcune new-entry legate al mondo del Web e all´e-commerce in particolare:

    «Il boom di questo settore ha, infatti, creato nuove opportunità  per le imprese, che hanno integrato i loro canali di distribuzione tradizionali (negozi, outlet, supermercati, ipermercati) con il mercato virtuale che ogni giorno fa registrare milioni di euro di acquisti online.»

    => Scopri perché le aziende italiane assumono online

    Via libera, quindi, all´assunzione di e-commerce manager, web designer e web developer, web project designer e internet chief executive officier.

    Se vuoi aggiornamenti su Lavorare a Natale: ecco i settori anti-crisi inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *