• App Economy: in Europa 800mila posti di lavoro

    appeconomy.jpgLo sviluppo della Mobile Economy ha contribuito a creare nell’Unione Europea circa 800.000 posti di lavoro. Sono passati solo cinque anni dal lancio dell’App Store di Apple e oggi l’economia legata alle applicazioni mobili è uno dei settori più dinamici e in espansione, con numerosi negozi online e piattaforme concorrenti.

    Il numero di download delle app ha raggiunto la strabiliante cifra di 100 miliardi, con quasi 1 milione di mobile app disponibili attraverso un numero crescente di store. L’impatto economico di questo comparto è significativo e crescente: sono 529.000 i posti di lavoro creati in Europa, di cui il 60% per sviluppatori. La UE conta il 22% della produzione globale di beni e servizi legati alla App Economy per un valore di 10 miliardi l’anno. Per sostenere una ulteriore crescita del settore i governi europei dovrebbero facilitare l’accesso ai dati agli sviluppatori in una serie di ambiti (meteo, trasporti ecc.), migliorare la connettività , sostenere un mercato unico dei diritti di proprietà  intellettuale e della comunicazione, supportare l’innovazione, garantire più flessibilità  alle start-up e all’imprenditoria che opera in questo ambito.

    Leggi i dati Vision Mobile e Plum Consulting

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su App Economy: in Europa 800mila posti di lavoro inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *