• Scegliere l’adsl per il proprio ufficio: questione delicata

    Tutte le adsl sono uguali? Un’offerta vale l’altra? Quando si tratta di scegliere una linea per il proprio ufficio la risposta è “assolutamente no”. Anzi, la scelta di una linea piuttosto che un’altra è una questione molto delicata. Innanzitutto, se parliamo di ufficio l’adsl serve per lavorare e quindi non possiamo permetterci scherzi o assistenze tecniche lacunose e assenti.
    Secondo, l’utilizzo che andremo a fare della linea sposterà  l’ago della bilancia a favore di questa o di quella connessione. Ma andiamo con ordine.

    Dicevo, se la connessione internet è fondamentale per il vostro lavoro non potrete certo accontentarvi delle linee “casalinghe” che non danno certezza riguardo affidabilità  e sopratutto assistenza.
    Se sul lato dell’affidabilità  i soliti Isp non dovrebbero fare scherzi, non è così sul piano dell’assistenza tecnica. Le adsl casalinghe infatti non brillano certo per avere tecnici a disposizione 24 ore su 24.

    Ovvio che se la vostra linea dovesse guastarsi e se l’assistenza tecnica non fosse di primo piano inizierebbero a subentrare problemi non indifferenti. Se vi serve con urgenza il ripristino dell’adsl, potreste aspettare 3-4 giorni per vedervela ripristinata? Direi di no!
    Ecco che dunque le offerte da prendere in considerazione sono quelle per il mercato business o professional. Certo costano di più ma in generale offrono anche di più come assistenza su canali dedicati, maggiore rapidità  nel risolvere problemi e anche maggiori caratteristiche tecniche.

    Ma questo non basta, se avete scelto il provider o avete una rosa di candidati, certamente molto importante è capire che tipo di linea vi serve: vi serve di più il download o l’upload?
    Non sono cose da poco perché molte offerte italiane sono decisamente sbilanciate sul download e, solo nel prossimo futuro, potremo vedere un miglioramente in tal senso.
    Certo che se avete una rete copiosa il download vi serve perché la banda verrà  suddivisa tra i vari pc.

    &201; altresì vero però che se effettuate spedizioni di molte email con allegati pesanti o usate molto il voip, l’upload vi serve.
    Starà  quindi a voi trovare l’offerta che centra meglio il vostro target, ma se posso dare un consiglio, adesso come adesso puntate maggiormente su tagli adsl con un upload più alto. Voip, email sempre più grandi sfruttano molto la banda in invio, molto più che in passato. E se lo potete fare investite in un router che possa bilanciare la banda della vostra linea. Così facendo ottimizzerete su tutti i pc la distribuzione della banda senza che un terminale la consumi tutta.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Scegliere l’adsl per il proprio ufficio: questione delicata inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *