• Da Excel 2010 a SkyDrive, condividere fogli di calcolo

    07-05-2010-18-02-57.jpg

    Il punto forte della versione 2010 di Office credo sia la condivisione: pur essendo una suite offline, quindi concepita per girare su desktop, essa presenta una buona integrazione con strumenti per la condivisione dei documenti.

    Per esempio, proviamo a condividere una cartella Excel 2010: creiamo il nostro file, compiliamolo e salviamolo.

    Assicuriamoci che ci siano i dati inerenti l’autore e per utilizzare l’area di storage di Windows Live è ovvio che ci serva anche un account (lo stesso che utilizziamo per il Messenger).

    Dal menu “File | Share” selezioniamo la voce “Save to SkyDrive“: possiamo cioè salvare il file in remoto sullo spazio che Windows Live mette a disposizione gratuitamente sul Web.

    Excel ci chiederà di connetterci a SkyDrive tramite Windows Live: clicchiamo sul pulsante “Sign in” e inseriamo nella finestrella nome utente e password. Se usiamo in esclusiva il PC, possiamo anche salvare le credenziali, quindi clicchiamo su “Ok”.

    Se i dati di connessione sono giusti ed eventuali firewall non impediscono l’accesso a Internet, nella finestra di Excel compariranno le cartelle che abbiamo creato su SkyDrive,

    È possibile creare nuove cartelle direttamente da Excel, quindi salvare il file cliccando su “Save As”.

    Il tempo del salvataggio è commisurato al tipo di connessione Internet di cui disponiamo e il peso del file da salvare.

    Una volta salvato il file sarà accessibile da qualunque postazione connessa alla Rete.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Da Excel 2010 a SkyDrive, condividere fogli di calcolo inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *