• Natale: trend di spesa 2014 e Mobile Shopping

    e-commerce

    Il 46% degli Italiani inizia a pensare ai regali di Natale solo a dicembre, il 14% non pensa di occuparsene prima dell’ultima settimana e il 3% aspetta gli ultimi giorni disponibili. I dati eBay confermano questa tendenza last minute: il giorno di picco per gli acquisti sul sito è previsto quest’anno per il 15 dicembre, in cui convergerà il numero più alto di ordini sia via pc sia via mobile.

    => Natale 2014 e acquisti online: rischi e opportunità

    Nel Centro Italia si fanno in genere più regali, e la regione che si prepara a farne di più è il Lazio, seguita da Lombardia e Sicilia. La spesa più sostanziosa per i regali di Natale 2014 è attesa in Piemonte e Val d’Aosta, seguite dalla Lombardia. Nel Nord Ovest, si spenderà di più per il regalo al partner. In Italia è decisamente più alta la percentuale di donne (74%) ad occuparsi in prima persona della maggior parte dello shopping natalizio, incluso cibo e decorazioni. Rispetto agli uomini, acquistano più regali (10 contro 7) ma cercano di spendere meno (185 euro contro 204 euro). Per cercare ispirazione sui regali di Natale le donne preferiscono approfittare dei momenti di relax o di ozio, gli uomini preferiscono sfruttare gli spostamenti.

    Natale 2014 all’insegna degli acquisti online

    Il Natale 2014 sarà all’insegna del Mobile shopping. A fronte di un 44% di Italiani che dichiara di voler cercare l’ispirazione negli store e marketplace online (soprattutto in Emilia Romagna, Lombardia e Lazio), il 34% utilizzerà tablet e smartphone per acquistare almeno un regalo. Percentuale che sale al 37% per gli uomini (31% tra le donne). Quando ricorrere al dispositivo mobile per comprare i regali di Natale? Rilassati a letto o sul divano, in treno, sull’autobus, in aeroporto.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Natale: trend di spesa 2014 e Mobile Shopping inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *