• Word 2010: come inserire le descrizioni delle immagini

    onenote1.png

    È stata da poco resa disponibile gratuitamente la beta di Microsoft Office Professional 2010, scaricabile tramite iscrizione sul sito Microsoft.

    Per fare un esempio del nuovo imprinting dato alla suite, vediamo come inserire la descrizione a un’immagine nel testo, ovvero una didascalia.

    Nell’insieme non c’è stato nessuno stravolgimento da Word 2007, l’interfaccia grafica è stata un po’ rivista, ma le funzioni non hanno subito cambiamenti.

    Andiamo, quindi, nella tab “Insert” e clicchiamo su “Picture” per selezionare un’immagine da inserire.

    Passiamo ora alla descrizione dell’immagine, entrando nella tab “References” e cliccando su “Insert caption“: si aprirà una finestra di dialogo nella quale dovremo inserire una serie di dati.

    Per iniziare, possiamo indicare la posizione della didascalia (sopra o sotto l’immagine) e inserire una nuova etichetta, cliccando su “New Label“. Essa verrà aggiunta al menu a cascata in corrispondenza della riga omonima.

    Infine, selezioniamo la nuova voce, che verrà così riportata sulla riga “Caption” e che può essere integrata con altro testo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Word 2010: come inserire le descrizioni delle immagini inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Max dice:

      Cara redazione di OneITOffice,
      scrivo qui perchè altrimenti non saprei come rivolgervi a voi.
      Ho scaricato la beta di Office 2010 e ho provato a installarla seguendo la procedura su una macchina virtuale WindowsXP creata con Virtualbox3.0.1 ma non c’è stato verso di approntare la suite, nel senso che la procedura di installazione sembra andare a buon fine ma dopo il riavvio richiesto non risulta installato e non è richiamabile ne da menu start ne dalla cartella di installazione che risulta vuota. Ho provato anche a non riavviare ma il concetto non cambia. Avete notizie in merito?
      Se lo installo nel PC host sempre con WindowsXP corro dei rischi (ossia è sufficientemente stabile questa beta?) a installarlo parallelamente a Office2007? E’ il computer di lavoro e non vorrei crashare brutalmente per questo avevo provato con la VM.
      Se ritenete il caso potreste aprire un thread a proposito.

      Grazie per l’attenzione
      MAX

    2. Agnese Bascià dice:

      Ciao Max,
      ho usato virtualbox solo temporaneamente perché mi ha sempre dato dei problemi su Mac, comunque la beta di Office 2010 può essere installata senza dover disinstallare Office 2007, purché nella fase di installazione si scelga l’opzione di personalizzazione mantenendo le vecchie versioni.
      Per il resto la beta sembra stabile, salvo un problema nell’inserimento del codice ricevuto da Microsoft, che però non interferisce con il funzionamento della suite.
      Questa è la mia esperienza con Office 2010, mentre non ho notizie circa i problemi con VirtualBox.
      Per inciso, io uso Parallels con Vista, e lì non ho avuto problemi.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *