• Windows 7: competitor soltanto di Vista?

    microsoft

    Buone e cattive notizie per Microsoft sul debutto del nuovo sistema operativo Windows 7. NetApplications, azienda che si occupa tra le altre cose di fornire dati statistici sugli accessi alla rete, ha evidenziato un buon debutto di Windows 7 che nel mese di ottobre ha già  raggiunto quota 2,15%, non male visto che “ufficialmente” Seven è disponibile solo da pochi giorni.

    Ma c’è un’altra faccia della medaglia che vede Microsoft sorridere davvero poco, perché la stessa analisi spiega che ottobre è stato anche il mese con l’indice di diffusione minore dei sistemi operativi Windows.

    I dati di NetApplications non si fermano qui perché, analizzando i risultati degli altri competitor, veniamo a scoprire che Windows 7 ha sì fatto un ottimo debutto, ma solo a discapito di XP o Vista.

    Dunque, Seven sarebbe sostanzialmente adottato come upgrade da chi già  utilizza un S.O. operativo Microsoft ma non starebbe conquistando quote di mercato aggiuntive.

    Queste considerazioni, anche se precoci, potrebbero suonare come un campanello d’allarme per Microsoft che punta moltissimo su Seven per riconquistare le quote di mercato perse per colpa del fallimento di Vista. Probabilmente dovrà  applicare una politica dei prezzi più competitiva. In un periodo di crisi economica, per aziende, studi di professionisti e anche per gli utenti finali, certe tipologie di investimento, se non vantaggiose, passano in secondo piano.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Windows 7: competitor soltanto di Vista? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *