• Apple OS X 10.10 Yosemite

    Mac OS X 10.10 Yosemite

    Parola d’ordine “Flat”. Mac OS X 10.10 Yosemite, il nuovo sistema operativo per computer di casa Apple, presentato nel corso del WWDC 2014 si avvicina sempre di più ad iOS ed eredita in questa nuova versione una stile grafico moderno ma allo stesso tempo più essenziale e minimalista, un po’ come su iOS 7. Le nuove icone, per esempio, posseggono adesso un effetto traslucido con angoli più squadrati. Inoltre, Apple ha introdotto una modalità “dark” che permette agli utenti di concentrarsi maggiormente sui contenuti dell’applicazione in esecuzione.

    Mac OS X 10.10 Yosemite non è solo grafica, perché Apple ha svolto un lavoro certosino in tutti i settori per ottimizzare maggiormente il suo sistema operativo per offrire una rinnovata esperienza d’uso. Rinnovato, per esempio, il Notification Center che integra adesso nuove funzionalità come i promemoria, il meteo, il calendario e molto altro. Potenziato anche Spotlight che permette adesso di effettuare ricerche via web.

    Apple rinnova il suo servizio cloud ribattezzandolo in iCloud Drive adesso integrato nel Finder dove saranno visualizzati tutti i file e cartelle archiviate. File che potranno essere allegati direttamente anche nei messaggi di sposta, potendo così inviare anche documenti ed immagini di grandi dimensioni senza problemi. Rinnovato completamente, non solo nell’aspetto, anche il browser Safari, adesso più veloce e con molte interessanti funzionalità riguardanti le ricerche e le condivisioni sul web.

    Safari supporta i più recenti standard web, compresi WebGL e SPDY, e con il supporto per HTML5 Premium Video Extension, è possibile guardare i video HD di Netflix fino a due ore in più. Alimentato dal motore Nitro JavaScript, Safari è oltre sei volte più veloce di Firefox e oltre cinque volte più veloce di Chrome quando esegue JavaScript che si trovano in siti comuni.

    Funzioni di continuità in Yosemite rendono il Mac e i dispositivi iOS compagni perfetti. Quando l’iPhone o l’iPad è vicino al Mac, Handoff permette di iniziare un’attività su un dispositivo per poi passarlo agli altri. Instant Hotspot rende l’utilizzo di hotspot sull’iPhone facile come connettersi a una rete Wi-Fi.

    Apple Mac OS X 10.10 Yosemite sarà disponibile gratuitamente come aggiornamento a partire dall’autunno.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Apple OS X 10.10 Yosemite inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *