• Attivare gli aggiornamenti automatici di OpenOffice.org

    OpenOffice.org è una suite gratuita e anche i suoi aggiornamenti sono free: tanto le estensioni, quanto i singoli applicativi possono essere aggiornati impostando gli update secondo automatismi scelti sulla base di singole esigenze.

    Innanzitutto gli update del software devono essere attivati se si vuole automatizzarne la procedura, diversamente si può effettuare l’aggiornamento manualmente quando occorre.

    Nel primo caso, apriamo una qualsiasi applicazione OpenOffice.org, andiamo nel menu “tool” e scegliamo di aprire le “Opzioni”.

    Alla voce “Online Updates” scegliamo la frequenza degli aggiornamenti: giornalieri, settimanali o mensili. Abilitando l’opzione di scaricamento automatico degli aggiornamenti, settiamo la cartella in cui deve essere effettuato il download degli update.

    Se invece preferiamo tenere disabilitati gli aggiornamenti automatici, possiamo effettuare l’update in qualunque momento, aprendo una delle applicazioni di OpenOffice.org: andiamo nel menu “Help” e scegliamo “Checks for updates”.

    La presenza di update è evidenziata in alto a destra con una piccola iconcina: il passaggio del mouse su di essa ci avvertirà che è disponibile un aggiornamento del software o degli add-on.

    Una nota: assicuriamoci che il firewall non blocchi l’applicazione e ricordiamo che talvolta il server sovraccarico fallirà la connessione.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Attivare gli aggiornamenti automatici di OpenOffice.org inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Silvio Marcozzi dice:

      Utilizzo un PC Vaio F11M1E RAM 4GB)con Windows Vista nel quale l’aggiornamento automatico non riesce; inoltre l’apertura del programma è lentissima.
      Utilizzo anche un Apple Power PC G5 2.0 dual con Mac OS X 10.5.8 che invece non mi crea alcun problema.
      Potete darmi un consiglio?
      Grazie!

    2. Ciao,
      probabilmente sotto Windows Vista è attivato il firewall di default, che blocca gli aggiornamenti di OpenOffice.org. Autorizza il firewall e dovrebbe andare. Un altro consiglio sarebbe di passare a Windows 7, la cui gestione è più semplice e il sistema è più veloce. Vista, a mio parere, è stato un flop, e anche se preferisco Mac, per averlo provato posso dire che Windows 7 va meglio.

      Saluti

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *