• Il riassunto con Word

    Se avete un testo molto lungo, una valida opzione per poter prendere visione del suo contenuto in breve tempo è quello di usare l’opzione Sunto Automatico.

    Per vedere come funziona dovete aprire un documento di testo con Microsoft Word 2003, che ovviamente abbia del contenuto scritto, e andare nel menu “Strumenti” per cercare la voce “Sunto Automatico.”

    Nella finestra di dialogo che vi si aprirà dovete scegliere l’opzione “Evidenzia i punti chiave”: in questo modo indicherete a Word su quale parte di testo si vuole agire. Successivamente dovrete scegliere la percentuale di testo che il programma dovrà riassumere per voi.

    Con un valore superiore al 50% otterrete una maggior precisione nel risultato finale, a discapito però della vera funzione di questo strumento, cioè la sua capacità di sintesi.

    Selezionate perciò un livello del 10%, circa, e date la conferma ai cambiamenti apportati nella finestra di dialogo mediante il pulsante “OK”.

    A questo punto il responso del programma sarà il riassunto del testo. Facendo qualche prova potrete trovare il livello percentuale di riassunto più adatto alle vostre esigenze.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Il riassunto con Word inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. claudia dice:

      ma il riassunto è possibile anche con word 2007?

    2. A quanto pare la funzione di Sunto Automatico non è presente in Word 2007.

    3. Maria dice:

      Ma nellla versione 2010 dove lo trovo??

    Commenta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *