• Google Chromebook: nuove modalità  di pagamento per le aziende

    ChromebookContinua il percorso di crescita dei cosiddetti Chromebook, i netbook prodotti da Google con l’intento di massimizzare le opportunità  offerte dal web e far meglio scoprire agli utenti le potenzialità  del cloud. Per venire incontro alle esigenze di aziende e istituzioni scolastiche, la divisione Enterprise di Google ha recentemente aggiunto una nuova opzione ai consueti modelli di pagamento e aggiunto nuove funzionalità , al fine di rendere i Chromebook ancora più funzionali in ambito lavorativo ed educativo.

    Affianca quindi la tradizionale formula di sottoscrizione triennale un nuovo modello di pagamento, grazie al quale aziende e scuole potranno utilizzare il portatili Google per un solo anno e scegliere poi se continuare a possederlo, pagando un canone mensile per i due anni successivi. La nuova formula è frutto di numerose segnalazioni da parte di chi ha già  acquistato gli web-book di casa Google, cercando così di venire così incontro alle esigenze di tutte quelle strutture che hanno a che fare abitualmente con cicli di budget annuali.

    I prezzi per il settore business prevedono un esborso di 499 dollari per l’acquisto iniziale di un Chromebook Wi-Fi o 519 per la versione 3G. Ciò garantisce agli acquirenti la possibilità  di utilizzare la macchina per 365 giorni, al termine dei quali sarà  possibile decidere se dimetterne l’utilizzo o mantenerne il possesso; in quest’ultimo caso è previsto un esborso di 5 euro mensili per i successivi 2 anni. Il canone non copre solamente l’acquisto del portatile ma comprende un servizio di supporto da parte di Google.

    Per il settore educativo, l’acquisto di un Chromebook Wi-Fi prevede un esborso di 559 dollari, 639 per la versione 3G. Il canone mensile relativo al secondo e terzo anno, prevede un costo di 13 dollari al mese, supporto compreso.

    I tecnici Google hanno inoltre aggiunto alcune nuove funzionalità  al pannello per la gestione dei portatili, al fine di offrire ai clienti maggiori potenzialità  nella personalizzazione, nello sviluppo e nella gestione dei loro Chromebook. Le nuove funzionalità  includono: gestione delle policy di gruppo, tracciamento delle spedizione e degli asset.

    FONTE: Google Enterprise Blog

    Se vuoi aggiornamenti su Google Chromebook: nuove modalità  di pagamento per le aziende inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *