• Digitalizzazione Pmi, nuovo accordo tra Confcommercio e Facebook

    pmiIl gruppo Giovani imprenditori di Confcommercio e Facebook hanno annunciato la sigla di un protocollo d’intesa per lo sviluppo dell’innovazione e della cultura digitale all’interno delle organizzazioni delle Pmi, associate alla Confederazione. Stando al comunicato, la collaborazione tra le due realtà si concretizzerà in una serie di attività e di progetti di informazione e di formazione realizzati in alcune delle principali città italiane, e rivolte alle associazioni commercianti e alle piccole e medie imprese associate, permettendo loro di poter apprendere in modo più efficace l’utilizzo professionale della piattaforma Facebook, e sfruttando in tal modo il social network quale elemento fondamentale per le proprie strategie di marketing e di comunicazione a sostegno del business.

    => Facebook per le PMI: roadshow nazionale

    Mediante eventi formativi arricchiti da esempi concreti, le Pmi potranno così avere l’opportunità di conoscere le potenzialità offerte dal più noto social network del mondo. Il quale, dal canto suo, promette di realizzare una serie di contenuti informativi e formativi che potranno costituire la base di conoscenza di un nuovo percorso di digitalizzazione. Facebook consente oggi di raggiungere un bacino di utenza potenziale che solamente in Italia conta 20 milioni di persone, 17 delle quali connesse da dispositivi mobili. Ad oggi sono più di due milioni le piccole e medie imprese che, in tutto il mondo, investono proattivamente su Facebook, confermando dunque la strategicità di tale piattaforma come strumento di business al servizio delle imprese.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Digitalizzazione Pmi, nuovo accordo tra Confcommercio e Facebook inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *