• GnuPG, crittografare e firmare le proprie email (Seconda Parte)

    logo-gnupg1.jpg

    Nell’articolo precedente, abbiamo presentato GnuPG, la soluzione free per crittografare e firmare i propri documenti e le proprie mail, disponibile per molte piattaforme (Linux, Windows e Mac OS X) e in grado di interfacciarsi con una serie di applicazioni.

    In questo articolo vedremo cosa fare per integrare GnuPG nei due principali e più diffusi client di posta, Outlook e Thunderbird, e in Firefox.

    Come detto nel precedente articolo, Gpg4Win è una suite che comprende più prodotti, la cui installazione è a discrezione dell’utente in fase di setup. Selezionando il plugin GPGol per Microsfot Outlook 2003, verrà installata questa nuova funzionalità per il vostro client di posta.

    Così, dal menu “Strumenti – Opzioni”, si avrà una scheda in più “GnuPG” da dove è possibile la sua configurazione: si può scegliere se crittografare le mail, solamente firmarle e altro ancora.

    Nonostante sia ufficialmente rilasciato per Outlook 2003 e sia in progetto lo sviluppo per la versione 2007, ho personalmente verificato che questo plugin funziona correttamente anche con Outlook 2007. Per chi invece ama i prodotti di casa Mozilla, abbiamo a disposizione EnigMail per Thunderbird e FireGPG per Firefox.

    Enigmail è l’estensione per Thunderbird per interfacciarsi con prodotti che implementano lo standard OpenPGP. Una volta installato, nel menù si avrà una nuova voce, OpenPGP, da dove, anche in questo caso, è possibile configurare e personalizzare le impostazioni di sicurezza delle mail.

    Infine, considerato che ormai è diffusissimo l’utilizzo di Gmail e quasi esclusivamente tramite Web anziché via POP/IMAP con un client di posta, presentiamo anche l’ottima estensione per Firefox: FirePGP.

    Anche in questo caso, vale il discorso fatto in precedenza: una volta installato, si avrà una nuova voce nel menu Strumenti, FireGPG.

    Ora avete alcuni strumenti per poter criptare i vostri messaggi e preservare la vostra privacy.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su GnuPG, crittografare e firmare le proprie email (Seconda Parte) inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. sw dice:

      grazie, davvero utili, li proverò.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *