• Samsung Galaxy Note 10.1 a giugno con processore quad core

    samsung galaxy note 10.1

    Il Samsung Galaxy Note 10.1, presentato al WMC 2012 di Barcellona, doveva fare il suo debutto sui mercati più o meno in questo periodo. Il Galaxy Note 10.1, ricordiamo, è un tablet pc che includeva tutte le potenzialità  già  viste sul Galaxy Note, e cioè uno schermo Wacom a 256 livelli di pressione su cui interagire con un pennino.

    Un prodotto professionale quindi, che sicuramente faceva gola sopratutto ai professionisti.

    Samsung ha però annunciato che il Galaxy Note 10.1 verrà  lanciato invece nel mese di giugno, poco prima del via della stagione estiva. Il ritardo è dipeso dalla volontà  di rivedere pesantemente questo tablet pc. Originariamente, il Galaxy Note 10.1 doveva montare la CPU Exynos da 1,4 GHz, in pratica lo stesso hardware del fratellino da 5,3 pollici Galaxy Note.

    Samsung ha improvvisamente deciso, probabilmente per esigenze di marketing, di aggiornare in toto la piattaforma hardware del Galaxy Note 10.1 che verrà  lanciato con un nuovo processore quad core della famiglia Exynos, probabilmente lo stesso che equipaggerà  il prossimo Galaxy S3.

    Inoltre, è possibile che oltre al processore quad core venga aggiornata anche la GPU e che la RAM possa balzare a ben 2 GB. Il form factor dovrebbe invece rimanere lo stesso.

    Se vuoi aggiornamenti su Samsung Galaxy Note 10.1 a giugno con processore quad core inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *