• Contare i record con le query

    20080429a.png

    Abbiamo analizzato molte tipologie di query nei mesi passati, soffermiamoci ora su un tipo di query, cosiddetto di raggruppamento, che permette di sintetizzare le informazioni delle nostre tabelle raggruppando i valori testuali che vi si ripetono ed eventualmente compiendo operazioni sugli stessi.

    Si parta da una normale query di selezione in modalità struttura. Supponiamo di avere a disposizione una tabella contenente tutti i comuni d’Italia e di voler rappresentare la quantità di comuni presenti in ogni provincia.

    Aggiungiamo alla query la nostra tabella e facciamo doppio click per aggiungere due campi: quello relativo alla provincia e quello relativo al comune.

    Dal “Ribbon”, menu “Struttura” premere il pulsante “Totali” nel riquadro “Mostra/Nascondi”. Comparirà la riga “Formula” e sotto ai nostri campi una casella combinata con la scritta “Raggruppamento” preselezionata.

    In corrispondenza del campo “Comune” aprite la casella combinata e selezionate la voce “Conteggio”.

    Salvate la query ed eseguitela, premendo il pulsante Esegui sempre dal menu Struttura.

    La visualizzazione della query così creata vi darà come risultato un raggruppamento delle provincie con corrispondente conteggio dei comuni presenti in ognuna di esse.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Contare i record con le query inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *