• Importare in Excel date in formato non standard

    excelimportaredate.jpg

    Oggi voglio tornare sull’importazione di dati, in un formato non standard, in Excel. Avevamo già affrontato questo argomento in un post precedente.

    In quel caso, ci eravamo occupati di importare numeri che usano separatori dei decimali e delle migliaia non standard. Il problema, però si pone anche quando si ha che fare con date espresse con un sistema diverso da quello del sistema operativo.

    Nel nostro caso specifico, quasi certamente, il nostro computer adotta il sistema europeo, cioè il formato gg/mm/aaaa. Il sistema americano, invece, prevede il formato mm/gg/aaaa, mentre il sistema ISO prevede l’anno a quattro cifre, il mese e il giorno.

    Se si cerca di importare un file con delle date espresse, ad esempio, in formato americano, si ottengono dei risultati non corretti. La date sarebbero interpretate in parte come date, in parte come testo. Sarebbero interpretate come date, le date in cui il giorno è un numero minore di 12 e, dunque, può essere “scambiato” per il mese. Mentre tutte le altre date verrebbero interpretate come un testo. È evidente, comunque, che anche nel caso in cui Excel riconosca come date i valori importati, non interpreta correttamente la data, visto che scambia il giorno col mese.

    Naturalmente, una soluzione a questo problema esiste. Quando si arriva all’ultima schermata della procedura di importazione dei dati, occorre selezionare la colonna con le date e quindi fare click sull’opzione Data per informare Excel che si tratta di dati in formata data. Poi, bisogna aprire l’elenco a discesa posto accanto a questa opzione e scegliere il formato di data utilizzato nel file di testo. Nel caso di date espresse con il sistema americano il formato data da usare è MGA cioè Mese/Giorno/Anno.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Importare in Excel date in formato non standard inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *